Non dimentichiamo Rossella Urru

29. febbraio 2012 10:16 | Stampa

Rossella_Urru_a_Rabouni_01

Foto presa dal blog http://www.rossellaurru.it/ 

Rossella è una ragazza di 29 anni della provincia di Oristano. Rossella ha deciso di dedicare parte della sua giovane vita agli altri. Rossella un giorno ha salutato la sua famiglia ed è partita per l'Algeria per un progetto del CISP (Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli) nei campi di Rifugiati Saharawi. Rossella è stata rapita insieme ai suoi colleghi spagnoli Aino Fernadez Coin ed Enric Gonyalons la notte tra il 22 e il 23 ottobre 2011 e da allora si hanno poche notizie di lei.

More...

Vellutata di porri e patate al profumo di bosco

28. febbraio 2012 14:43 | Stampa

Questa ricetta è per un'iniziativa molto importante e cioè far conoscere il più possibile la realtà dei cuccioli abbondonati.

L'iniziativa parte dal blog "Farsi adottare da un cane" della Lega del cane sez. di Teramo / Bellante e ha lo scopo di diffondere il blog e di aiutare i volontari a trovare una casa per i cuccioli ospiti temporanei, si spera!

Solo chi ha vissuto con un cucciolo sa quanto questo possa arricchire la nostra esistenza e allora, perchè perdersi quest'occasione.

Io sono un'amante degli animali, in particolare ho sempre vissuto con i gatti che amo in modo particolare per la loro indipendenza, fierezza e per l'amore, a volte disinteressato Tongue out, che riescono a darti. 

Ma quando ero all'università ho fatto la volontaria in un canile privato e ricordo quanto era difficile recuperare i soldi per pagare l'affitto del terreno, ricordo i sabati passati fuori dai supermercati per raccogliere scatolette e croccantini, ricordo un cane in particolare che per colpa di una brutta malattia non poteva muovere le zampe posteriori, per cui gli avevamo costruito una specie di tutore che gli applicavamo in vita così riuscivamo a farlo camminare sorreggendolo in 2 perchè era un cane di grossa taglia e pesava parecchio.....ma lui era così contento di poter camminare insieme agli altri cani che diventava leggerissimo per le nostre braccia.

Anche in quell'occasione la cosa più importante è stata la condivisione, quindi condivido con voi la mia ricetta vegetariana per la Lega del Cane.

 

 

More...

Caprese d'inverno

27. febbraio 2012 11:19 | Stampa

Forse il nome di questa ricetta è un pò "improprio", nel senso che contiene sì gli ingredienti della caprese (mozzarella, pomodori e basilico) ma si tratta di un'altra cosa. 

Eppure è un'antipasto fresco e semplice e, anche nel sapore, ricorda tanto questo piatto tipico strafamoso in tutto il mondo.

Volevo chiamarlo pure "murzilli saporiti", ma sarebbe stato un pò troppo auto-celebrativo, non vi pare?

A proposito, vi ho già spiegato cosa vuol dire storicamente il nome del mio blog, ma non vi ho mai detto che letteralmente murzillo vuol dire morso, però in maniera vezzeggiativa....e ora capirete anche perchè mi chiamano murzillo 'e femmena, vista la mia "altezza" Tongue out

Tornando alla ricetta, questa è il risultato delle mie elucubrazioni da MTC, un morbo da cui sono affetta da qualche mese, come ben sapete. 

Questo morbo attacca le cellule celebrali per cui, a partire dal primo del mese, tu non fai altro che pensare ad una parola decisa da altri, e continua così fino al 28 del mese, per poi riprendere il 1 con una nuova parola.

Questo mese la parola è patè, patè, patè, patè e anche quando pensavo fosse finita, ecco che dopo qualche giorno è ritornata....patè, patè.....

More...

Filetto in crema di nocciole e Porto

24. febbraio 2012 16:42 | Stampa

Quando ero all'università ho iniziato a fare una raccolta di ricette in fascicoli  da fare in soli 20 minuti, soprattutto perchè ad ogni fascicolo era abbinato un pezzo di un set per l'antipasto, che uso tuttora. Però attualmente ho iniziato ad apprezzare anche le ricette perchè mi consentono di fare cose carine in pochi minuti e ovviamente durante la settimana questa dote è molto apprezzata.

La raccolta si chiamava Voilà e questa ricetta faceva parte del capitolo "Rapide con passione" ed ovviamente, insieme ai vol au vent già pubblicati, era il piatto forte della cena di San Valentino.

More...

Clafoutis con quel che c'è

23. febbraio 2012 17:04 | Stampa

Avate presente quelle sere che uscite tardi dall'ufficio, quindi andare a fare la spesa è fuori discussione. Tornate a casa e vostra figlia, che non vi ha visto tutto il giorno, si attacca alle tue gambe costringendovi a camminare con lei attaccata e ovviamente il frigo è così vuoto che quando l'aprite iniziano a rotolare le balle di fieno come in una scena da film western....

....nella nebbia assoluta scovate un mezzo cespo di radicchio che "se non lo faccio stasera, cammina e si lancia da solo nella pattumiera per la disperazione", quel pezzetto di formaggio non ben identificato che non ricordavate di avere e....sarà pancetta quella? 

Per fortuna in casa non mancano mai uova e pinoli e quindi alla temuta domanda del marito "Amore, che c'è per cena stasera?" Sento uscire dalla mia bocca....."clafoutis al radicchio, tesoro!"

E lui mi guarda come se fosse una figata pazzesca, anche perchè non ha capito di cosa sto parlando....e mentre sta già digitando C L A F O U T I S  su google....per stasera mi sono salvata Laughing 

More...

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese