Spezzatino di pollo istriano con ciambelline di patate

31. maggio 2012 15:04 | Stampa

Quando organizzo un viaggio oppure ho in mente di farne uno, la prima cosa che faccio è scoprire cosa si mangia in quel luogo e poi faccio una mappa di tutti i locali più tipici. 

Lo faccio anche quando viaggio in Italia, ma soprattutto quando sono all'estero. 

Non c'è bisogno che ve lo dica io che il cibo è cultura e ci dice molto di un posto, forse molto più di un museo, una piazza o qualsiasi altra attrazione turistica.

Non invidio le persone che non amano viaggiare sostenendo che tanto i posti sono tutti uguali (giuro che ho sentito pronunciare questa frase con le mie orecchie). Oppure che quando sono all'estero preferiscono cercare un ristorante italiano o andare da Mc Donald's, magari tentano di mangiare una pizza e poi si lamentano che non è buona.....li rispetto, ma non l'invidio.

Non l'invidio perchè si perdono una cosa bellissima, che è conoscere una realtà lontana dalla nostra, avere orizzonti più ampi, avere la capacità di scoprire le differenze che esistono tra le persone e magari apprezzare di più la nostra quotidianeità.

Forse mi sono persa in un discorso un pò contorto, ma quello che volevo dire è che adoro viaggiare e scoprire cose nuove e la lista dei posti che voglio vedere è lunga, ma tanto e sicuramente oggi è un pò più lunga perchè ho aggiunto l'Istria.

Non ci sono mai stata e ringrazio Ambra e Claudia per avermi dato l'opportunità di conoscerla un pò di più.

Le ceramiche sono tutte lavorazioni artigianali I Cocci - www.icocci.org

More...

Zeppolone con chantilly al gelsomino e vi presento un'amica

30. maggio 2012 10:56 | Stampa

Prima di tutto volevo ricordarvi una cosa importante:

Se non lo avete ancora fatto inviate un SMS al numero 45500 per aiutare la popolazione emiliana che ha subito il terribile terremoto dei giorni scorsi e fatelo anche domani, dopodomani....

E' solo una goccia nel mare ma, in fondo, il mare è fatto di gocce, no? Wink


L'amica che voglio presentarvi è colei che ha fatto il piatto che vedete nella foto. Da oggi vedrete spesso i suoi lavori su questo blog.

Dovete sapere che io sono un pò allergica a tutto ciò che è industriale e fatto in serie, per questo adoro Rosalba che, oltre ad essere una fantastica decoratrice, è una persona dolcissima e molto disponibile.

Lei ovviamente ha le sue collezioni ma, è disponibile anche a sviluppare sui vostri piatti dei disegni che vi piacciono o che magari avete fatto voi. Ovviamente potrete mettervi d'accordo sulle spedizioni.

Inoltre, se vi trovate nella zona di Napoli, presso il suo laboratorio I Cocci, Rosalba organizza dei corsi di ceramica e decorazione. Quindi se avete voglia di esprimere la vostra creatività e manualità e volete passare un pomeriggio in buona compagnia contattatela e poi mi direte Wink

Il piatto è una lavorazione artigianale I Cocci - www.icocci.org  

More...

Oggi niente ricetta

29. maggio 2012 12:41 | Stampa

Ci ho pensato, ma non riesco a scrivere nulla.

Stamattina un'altra scossa di terremoto ha colpito l'Emilia e gran parte del Nord Italia e io non riesco a scrivere niente. Almeno niente di leggero, come gli argomenti trattati in genere in questo spazio.

Quindi oggi, niente ricetta, ma vi lascio un pò di comunicazioni di servizio:

Per aiutare la popolazione emiliana colpita dal terremoto, dalle 10 di stasera è stata attivata la numerazione 45500 per donare 2 euro da tutti i telefonini mobili e da tutti i telefoni fissi. L'intero ricavato verrà devoluto alla Protezione Civile. 

Questa è una lista provvisoria degli hotel che possono ospitare gli sfollati del terremoto in Emilia:

Holiday Inn Ravenna, Via Enrico Mattei 25, 0544-455902

Hotel Astra (Ferrara), Viale Cavour 55, CAP 44121, tel. 0532-206088

Hotel Sporting di Campagnola Emilia (Reggio Emilia), tel. 0522-75484 392-3556690

Don Alberto di Argelato (BO), via Funo 14, ospita sfollati. Alberto.maria.d@alice.it tel. 051-861505 333-5227908 338-3879861

Hotel Commodore Cervia, via Lungomare Grazia Deledda 126, CAP 48015, Cervia (Ravenna)
0544-71666

Hotel Perla Verde Milano Marittima, viale 2 Giugno 144, CAP 48015 Milano Marittima (Ravenna) 0544-994014

Hotel President Cervia, via Irpinia 16, CAP 48015, Cervia (Ravenna), 0544-987470

Il numero unico per l'assistenza della protezione civile in zona Modena è 059 200200

So che non è molto, vorrei fare di più Frown

Spero che le persone colpite da questo gravissimo evento tornino presto nelle loro case e soprattutto alla normalità.

Golosi anche senza glutine: Calici di yogurt variegati al gelso

27. maggio 2012 08:26 | Stampa

 

 

Oggi è la giornata dedicata alla celiachia, per questo io e un folto gruppo di blogger abbiamo deciso di contribuire dandovi un piccolo vademecum su come comportarsi con un celiaco a cena... Premesso che la celiachia è una malattia e non un capriccio, l’unica cura possibile, ad oggi, è l’astensione dai cibi glutinosi! Dico ciò perché si capisca bene che chi è celiaco è COSTRETTO a mangiare senza glutine e non gli fa piacere, perché è molto dannoso per il suo organismo. Quindi ci sono cibi IN (permessi) e cibi OUT (vietati). La cosa più semplice da fare è preparare un menù che possa andare bene per tutti, così non vi stresserete a preparare più pietanze, con risultati, il più delle volte deludenti. Per preparare cibi che possano mangiare tutti, quindi anche i celiaci, bisogna sapere quali sono i cibi consentiti e quelli vietati. Qui troverete un elenco molto utile.

More...

Cupcakes alle zucchine con lemon curd

25. maggio 2012 13:07 | Stampa

Non storcete il naso....so che può sembrare strano un dolce con le zucchine, ma prima di giudicare provate ad assaggiarlo. 

Proverò a spiegarvelo con le parole di Nigella; se vi sembra strano provate a pensare alla torta di carote, non è buonissima?

Inoltre in questo modo sono riuscita a far mangiare le zucchine a mia figlia, che ultimamente evita tutto ciò che è verde, però adora i dolci quindi, nella versione senza filling, sono un'ottima merenda.....e io la frego con le verdure Wink

La ricetta, nella sua versione originale di Nigella Lawson, è una torta ripiena di lime curd. Io l'ho riadattata trasformandola in cupcakes con un cuore al lemon curd, con i limoni dell'alberello di mia madre.

More...

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese