Un capolavoro di biscotti: Chocolate Crackles

25. marzo 2013 15:52 | Stampa

Li avevo visti sul sito di Martha Stewart ed era da tempo che volevo farli.

Questi biscotti hanno attirato subito la mia attenzione per la particolare crosticina di zucchero in contrasto con l'elevato contenuto cioccolattoso.

L'occasione per provarli mi è stata offerta da Laura, che questo mese ha aperto le porte del suo blog per The recipetionst.

Non ho cambiato nulla della ricetta, ho solo sostituito la bacca di vaniglia con un cucchiaino di essenza alla vaniglia e vi consiglio di farli perchè sono fantastici!!!

GRAZIE LAURA!

 

Ingredienti per circa 30 biscotti:

225g cioccolato fondente

200g farina 00

55g cacao amaro

2 cucchiaini di lievito

1 pizzico di sale

125g burro a pomata a T ambiente

300g zucchero di canna passato al mizer

i semi di 1 bacca di vaniglia (io un cucchiaino di essenza alla vaniglia)

80 ml di latte

2 uova grandi

zucchero semolato e a velo per la copertura.

Non diminuite le dosi che ve ne potreste pentire.

 

More...

Babà Masaniello di Salvatore De Riso

21. marzo 2013 13:17 | Stampa

Nonostante abbia spesso da ridire sulle ricette di De Riso, ne vado matta!

Questi babà per esempio erano buonissimi e anche molto veloci da fare.

Anche se l'impasto mi è sembrato troppo liquido con la dose di farina indicata dalla ricetta, per cui ne ho aggiunta un bel pò....in realtà quasi il doppio.

Comunque vi consiglio di provarli come aperitivo e sono perfetti per un buffet.

More...

Fideuà di crostacei e guacamole

18. marzo 2013 13:42 | Stampa

Mi manca il mio mare!!! 

L'ho già detto?

Il clima lo sopporto, anche perchè pare che ultimamente sia meglio qui che in Italia.

La lingua si supera...certo però st'inglesi che parlano inglese, che noia.

Cos'altro...non ricordo quali erano le altre maledizioni raccomandazioni che mi sono state fatte prima di partire.

Ah sì, il cibo fa schifo....NON E' VERO! 

Ma il pesce non regge il confronto, assolutamente.

Ed è complicato continuare a mantenere una dieta mediterranea se non ci vivi più sul Mediterraneo...o bevi o affoghi ed io preferisco bere, a piccoli sorsi. 

Il tema di questo mese per la consueta gara dell'MTC è la Fideuà, ricetta catalana, come Mai, la vincitrice di questo mese. Vi invito a leggere il suo post perchè è davvero notevole, almeno quanto la ricetta.

Una paella di spaghetti, come l'ha definita il mio garcon.

Una ricetta di Mare, con il mare, come le mie preferite....ah quanto soffro! 

Per sopperire alla mancanza di pesce adatto al brodo, immagino che il mio peschereccio sia reduce da una tempesta e, si sa, la pesca non è molto ricca dopo una tempesta.

Ma il cuoco di bordo ha sempre in ghiacciaia qualche gambero e qualche calamaro per sfamare l'equipaggio in momenti di emergenza.

Ma perchè questi inglesi sgusciano e cuociono i gamberi? Insomma, è stato complicatissimo trovare dei gamberi ancora con la testa attaccata ancora da cuocere.

Ma poi non erano i francesi quelli con la mania della decapitazione?

Per fortuna c'è il mio mercato preferito, quello dei produttori locali, e lì ho trovato dei gamberi freschissimi e buonissimi...Pochini, ma ci accontentiamo.

Decido di fare una bisque invece di un brodo in modo da concentrare il sapore e non mi sbagliavo.

Continuando sul filo della fantasia....siccome sono lontana da casa e dal mio mare, ho immaginato il mio peschereccio di ritorno dal mare dei Caraibi (visto che sto sognando lo faccio alla grande no?), e quindi a bordo hanno della frutta freschissima tra cui degli splendidi avocado e dei succosissimi lime per preparare la salsa di accompagnamento.

 

More...

Chi la vuole fritta e chi la vuole al forno: La zeppola!

14. marzo 2013 17:04 | Stampa

Anche se qui abbiamo appena festeggiato la festa della mamma, tra poco in Italia sarà invece la festa del papà.

L'anno scorso la mia ricetta delle zeppole di Sal De Riso ha avuto un discreto successo e, nel periodo precedente al giorno di San Giuseppe, mi ha portato un bel pò di visite.

In verità quella ricetta non mi è piaciuta molto, soprattutto per quanto riguarda la pasta choux, che infatti non ho più adottato.

Quella che vi propongo oggi è quella che uso di solito e la potete usare sia per le zeppole che per questi o , ancora per questo.

La ricetta della crema invece è quella di De Riso, quella mi è piaciuta parecchio.

Per quanto riguarda la cottura, io preferisco quella al forno ma in questo post vi parlerò di entrambe, quindi anche quella fritta.

 

More...

Pasta sfoglia velocissima e perfetta

8. marzo 2013 16:31 | Stampa

Io ho la cosiddetta "cazzimma".

Ogni anno, l'8 marzo, metto in difficoltà mio marito con la solita affermazione.

"Eccerto, oggi non mi hai nemmeno fatto gli auguri"

Lui ogni anno ci casca e mi guarda cercando di capire se faccio sul serio. 

Il fatto è che forse io sono una strana donna.

Non amo che mi si regalino fiori, piuttosto preferisco una pianta. Perchè i fiori recisi mi fanno tristezza, muoiono dopo pochi giorni, mi dimentico di cambiargli l'acqua e sono decisamente più belli e vivi sulla loro pianta.

Adoro gli alberi di mimosa, soprattutto in questo periodo e divento matta quando vedo quei mazzetti di mimose mosce, che vendono ai lati delle strade l'8 marzo e che oltretutto costano uno sproposito.

E credo che festeggerò l'8 marzo quando le donne avranno davvero gli stessi diritti degli uomini, quando non saranno più oggetto di violenza e discriminazione solo perchè sono donne e quando finalmente non ci sarà più nulla per cui lottare, perchè tutto sarà stato conquistato.

Quel giorno brinderò tutta la notte e festeggerò le nostre vittorie, ma fino ad allora continuerò a riflettere su quanta strada ancora c'è da fare....ogni 8 marzo.

Buona Giornata Internazionale delle Donne a tutti, sì anche agli uomini!

Oggi vi lascio con una ricetta fenomenale, provata solo da poco.

Una pasta sfoglia così veloce da fare che ci mettereste più tempo ad andare al supermercato a comprarla.

La ricetta è di Micheal Roux ed io l'ho utilizzata per una tarte a la moutarde, una sorta di pizza provenzale, buonissima e profumatissima.

Ingredienti:

500 gr di farina

500 gr di burro freddissimo tagliato a cubetti

1 cucchiaino di sale

250 ml di acqua ghiacciata

 More...

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese