Gelato al popcorn con popcorn caramellato e pepe nero

23. giugno 2017 23:36 | Stampa

Oggi il Calendario del Cibo Italiano celebra il gelato.

Un classico Italiano, da sempre simbolo del nostro paese in tutto il mondo e una golositá che accompagna le nostre estati ma non solo.

Io ho da poco provato questa ricetta tratta dal libro Nopi, di Yotam Ottolenghi e Ramael Scully, ed é stato tamlmente apprezzato che non posso fare a meno di condividerlo qui.

Gelato al popcorn con popcorn caramellato e pepe nero

Per 4 persone (fameliche):

60 g di burro

150 g di semi per popcorn (180g una volta cotto)

500 g di panna

700 ml di latte intero

2 baccelli di vaniglia, tagliati in due per il lungo, semi a parte

4 tuorli d'uovo

160 g di zucchero semolato

1 1/2 cucchiaio di sciroppo di glucosio

1/2 cucchiaino di pepe nero appena macinato

sale marino grosso


In una pentola munita di coperchio, fate scaldare il burro finché non inizia a fare la schiuma, quindi aggiungete i semi di popcorn mescolando in modo che siano uniformemente ricoperti di burro.

Coprite con il coperchio e cuocete scuotendo la pentola spesso finché i semi non iniziano a scoppiare. Non appena lo scoppiettio e finito togliete dal fuoco e lasciate 40 g di popcorn da parte per la decorazione e trasferite il resto in un contenitore capiente.

 

Scaldate il latte, la panna e la vaniglia nella stessa pentola dove avete cotto il popcorn. Cuocete a fuoco basso finché non inizia a bollire.

Versate nel contenitore con il popcorn, mescolate bene, coprite con la pellicola e lasciate raffreddare.

Mettete in frigo per una notte.

 

Il giorno dopo, riportate il composto a temperatura ambientee filtratelo con un colino, strizzando bene il popcorn (io ho usto uno schiacciapatate).

 

Sbattete i tuorli con 100 g di zucchero finché non diventano spumosi, unite il composto di panna e latte continuando a sbattere. Trasferite il tutto in una pentola e cuocete a fuoco basso, sempre mescolando, finché non si addensa e diventa una crema. Ci vorranno circa una decina di minuti.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. QUindi mettete tutto in gelatiera per una mezz'ora o finche non assume la consistenza di un semifreddo.

Conservate in congelatore ma ricordate di tirarlo fuori 5 minuti prima dell'utilizzo.

 

Per il popcorn caramellato.

Mettete il rimanente zucchero e lo sciroppo di glucosio in una pentola antiaderente e cuocete a fuoco medio, scuotendo la pentola ma senza mescolare finché non inizia a caramellare e diventa di un colore dorato. Abbassate il fuoco ed aggiungete i popcorn, il pepe e mezzo cucchiaino di sale. Mescolate una volta poi inumidite i bordi della pentola con un pennello e continuate cuocere per un minuto mescolando continuamente.

Quando il popcorn sará completamente caramellato, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare su una teglia ricoperta di carta da forno.

 

Servite il gelato con il popcorn caramellato.

Crepes is the new black. Il nuovo libro dell'MTC!

10. giugno 2017 07:05 | Stampa

Se in questi giorni vi siete ritrovati la bacheca di Facebook piena di ergastolane con una faccia nota, probabilmente giá lo sapete, o quanto meno lo avete immaginato.

E' uscito il nuovo libro dell'MTC! Stavolta dedicato al mondo delle crepes e simili, un giro del mondo golosissimo e da non perdere, come al solito.

 

Il libro esce oggi nelle edicole come inserto de Il resto del Carlino, Il Giorno e La Nazione, ad un prezzo scontatissimo, per cui correte subito, il post finite di leggerlo dopo.

Mentre in libreria uscirá il 15 giugno ma é giá prenotabile su Amazon ed Ibs con il 15% di sconto.

Ed adesso vi porto all'interno del libro per una sbirciatina.

Il mio contributo, ovviamente, ha l'accento British e lo vedete qui sotto.

 

 

 

Lo so che lo volete, perció vi lascio correre in edicola.

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese