Pollo in salsa agrodolce senza frittura

24. May 2012 13:10 | Stampa

Il pollo in agrodolce è una specialità della cucina cinese e in realtà è il mio piatto preferito (non in generale, sia chiaro, solo della cucina cinese).

Mi piacciono i sapori agrodolci e impazzisco per quella salsina, però non avevo mai provato a rifarlo a casa perchè cerco di evitare la frittura quando posso e a casa la faccio raramente.

Però, ieri sera, guardando le mie scorte in frigorifero: petto di pollo, peperone e ananas.... l'idea mi è venuta in automatico.

Solo che la frittura l'ho evitata comunque senza perdere nulla nel sapore.

 

More...

Budino salato ai 3 peperoni con sfizi di pizza fritta e tapenade

23. May 2012 15:54 | Stampa

Partiamo dal presupposto che se pubblico questa ricetta è solo perchè era buonissima, sicuramente non è bellissima e nemmeno presentata bene, lo so, non sono in forma, ma passerà.

Volevo fare un'altra versione del budino salato un pò più colorata della precedente, quindi ho deciso di utilizzare tre peperoni dai diversi colori e l'ho accompagnato con ritagli dell'impasto della pizza avanzata dal giorno prima.

La ricetta è sempre quella di Francesca, un pò riadattata nelle dosi.

 

Ingredienti per 4 budini:

1 peperone rosso

1 peperone giallo

1 peperone verde

100 ml di panna

2 uova

30 gr di parmigiano

sale

origano

Per la tapenade:

70 gr di olive taggiasche

30 gr di capperi sotto sale

2-3 filetti di acciuga sotto sale

un  cucchiaino di timo

1 spicchio d'aglio

il succo di 1/2 limone

olio evo

sale e pepe

Per gli sfizi di pizza:

200 gr di impasto di pane o pizza avanzati

abbondante olio di semi di girasole per friggere

sale el pepe

More...

Insalata di riso rosso con gamberi e asparagi

21. May 2012 21:32 | Stampa

Vi scrivo dall'oltretomba, la mia! 

Venerdì mia figlia è tornata dall'asilo con la febbre alta, forse il motivo della sua inappetenza degli ultimi giorni, e abbiamo passato un week end chiusi in casa. La cosa divertente, si fa per dire, è che dopo due giorni la lista dei caduti si è allargata notevolmente e ora sia io che mio marito siamo a casa con l'influenza e anche entrambe le nonne. 

Potrei usare mia figlia come arma di distruzione di massa :-)

Nonostante tutto questo week end ho cucinato, anche perchè il mese scorso ho saltato un appuntamento che mi piace molto e non volevo che si ripetesse.

Un pò di tempo fa, mentre facevo la spesa, ho scoperto questo riso, mi sono incuriosita e l'ho preso....bè, quale occasione migliore per utilizzarlo, se non il giochino di Vale e Cinzia sui colori, questo mese il colore è proprio il rosso!

Il riso rosso della Camargue (una regione della Francia) è un riso integrale, dal chicco lungo e dal colore rosso naturale. Ovviamente è molto scenografico e, in cottura, resta sempre croccante, quindi è ideale per le insalate di riso.

Inoltre ho scoperto che è un ottimo rimedio naturale contro il colesterolo. Meglio di così.......

  

More...

Le alpenliebe.....di latte brulè

18. May 2012 15:14 | Stampa

Si vabbè....quasi!

L'idea mi è venuta leggendo il post della sua ricetta. Parla di infanzia, di ricordi, di amore e di alpenliebe Smile

Quindi ho pensato....perchè non rifare il suo dolce a forma di caramelle? 

Così ho preso le sue dosi, le ho dimezzate (senza cambiare nulla, perchè le ricette delle nonne e delle mamme sono perfette così come sono) e ho cotto tutto negli stampi in silicone per le mini savarin.....Ovviamente li ho fatti cuocere un pò di meno, per la dimensione ridotta, evitentemente non abbastanza, visto che sono venuti un pò troppo cotti.

Anna Luisa, l'intenzione c'era, non sono venuti proprio come le alpenliebe però erano davvero buonissimi e sono finiti 5 minuti dopo averli fotografati, tanto c'era da fare un boccone solo....

 

 

More...

Linguine con scarola e colatura di alici di Cetara

17. May 2012 13:56 | Stampa

"Ma che fortuna che hai, tua figlia mangia tuuuuttoooo!

"Ah, magari anche mio figlio mangiasse come lei!"

Le ultime parole famose!

Io non sono superstiziosa, però.....insomma, sono napoletana no...un pò ce l'ho nel DNA.

A Napoli si dice: "Ponn cchiù l'oucchie ca e scuppettate" Cioè, l'invidia può far male più delle fucilate! Quanto sono vere queste parole?

Insomma, è circa un mese che mia figlia ha iniziato a non mangiare alcune cose, poi ha iniziato a rifiutare anche quello che prima le piaceva; infine, da qualche giorno, si nutrirebbe solo di biscotti e polpette e io inizio a dare segni di insofferenza. 

Sarà un periodo. Si, forse passerà....nel frattempo tra me e lei è guerra! Lei rifiuta tutto quello che le propongo ed io le tolgo i generi di conforto...per ora lei è in vantaggio però sto pensando di cambiare tattica. Se non mangia quello che le propongo io, allora non mangerà affatto.....non si lascerà morire di fame, spero.....

 

Ma passiamo alla ricetta che sennò mi infervoro di nuovo.....

Vi ho parlato già della colatura di alici qui: Oggi vi propongo un primo molto semplice e davvero delizioso.

 

 

More...

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Image and video hosting by TinyPic

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese

TextBox