Girelle di pizza

14. novembre 2013 12:44 | Stampa

Riemergo da un inizio settimana a dir poco mirabolante.

La mia mamma è tornata in Italia ed io devo cavarmela da sola con i miei due bimbi di 3 settimane e 3 anni.

In più ieri è stato il compleanno della big sister e non gliela fai una tortina? e visto che le piace Minnie non gliela decori a tema? e a scuola non le spegne le candeline porastella? e non invitiamo qualcuno a cena così sta in compagnia?

Morale della favola, due torte e una cena da preparare tra cambi pannolini, poppate e nottate....sono sopravvissuta!

Anche la cena è stato un successo anche grazie alla ricetta di Elena, the recipetionist di questo mese.

Con questa ricetta avevo un conto in sospeso. Lei aveva partecipato al mio contest proprio con questa ricetta ed io mi ero detta "prima o poi la faccio".

Solo che le mie girelle sono la brutta copia delle sue ma erano buonissime.

Evidentemente la mozzarella non era grattugiata abbastanza sottile e in cottura si è bruciacchiata creando questo spotty effect tipo varicella, ma quel che conta è la sostanza.

 

 

More...

Bicchierini di mousse al cioccolato bianco e salsa all'arancia

14. dicembre 2012 12:10 | Stampa

Mi sono resa conto che sono 10 giorni che non aggiorno il blog!

Mi dispiace ma è un periodo molto impegnativo per me e, per forza di cose, il blog resta indietro.

Sono appena tornata da una splendida settimana in Inghilterra. La mia nuova vita! Non vedo l'ora di iniziare davvero.

Il bilancio è positivo. Certo, ho un milione di cose, la casa da sistemare, il nuovo quartiere da esplorare e una città splendida, Bath, ancora tutta da scoprire!

Per ora vediamo se riesco a riassumere in pochi punti quello che ho trovato fantastico di questo posto.

1. Il clima

Si, fa freddo! Ma non è uno schifo come mi aspettavo.

Indovinate quante volte ho usato l'ombrello in una settimana....0! E sono uscita tutti i giorni.

Forse sono stata fortunata, ma mio marito, che sta lì da inizio novembre, mi ha confermato che piove pochissimo e spesso ti regala una splendida giornata di sole. 

 

2. Gli inglesi

Forse anche qui sono stata fortunata. Ma girare un nuovo quartiere e notare che la gente ti sorride solo perchè, per caso, hai incrociato il loro sguardo, è davvero incoraggiante.

Chiedere un'informazione ed ottenere tanta gentilezza e disponibilità è grandioso e inaspettato, anche se non parli bene la lingua e forse, in questo caso, sono ancora più disponibili.

Mai paragonare gli inglesi ai londinesi, forse un pò stufi dei tanti turisti, e meno inclini a farsi capire. 

3. L'ordine e il rispetto

Qui, se ci sono due persone alla fermata dell'autobus automaticamente si forma una fila.

Se qualcuno ti urta accidentalmente, anche se così piano che neanche te ne accorgi, parte immediamente il "Sorry", più sorriso of course.

All'aeroporto mia figlia ha letteralmente travolto un ragazzo e la sua valigia solo perchè si trovavano nella sua traiettoria e lui ha chiesto scusa a me e si è spostato!

Tornata a Termini, in un istante mi sono resa conto che è di questo che ho bisogno in questo momento della mia vita.

In realtà non ero neanche scesa a Termini perchè non riuscivo a scendere dal treno per la gente che tentava di salirci.

Immaginate. Io sola, passeggino, bimba di 2 anni con Ciocciobello annesso e valigia e neanche una persona che mi facesse passare! Bastardi! 

Questo in Inghilterra non succederebbe, MAI!

More...

Non sarà d'autore, ma è la torta per il compleanno del mio amore

13. luglio 2012 14:37 | Stampa

L'ha scelta lui, come ogni anno, lui vuole una torta alla frutta. Bè, è nato a luglio, è giusto così.

Le foto le ho fatte di fretta e, per ovvie ragioni, non sono riuscita a fotografare la fetta....mi perdonate vero?

Ingredienti:

Da Peccati di Gola di Luca Montersino

Chantilly al limoncello

800 gr di panna montata

600 gr di crema pasticciera

15 gr di gelatina in fogli

20 gr di zest di limone

20 gr di limoncello (io ne ho messo un pò di più)

Finitura

600 gr di geleè ai frutti rossi (per me fragole, fragoline, lamponi e more)

600 gr di frutta fresca (io ho usato pesche, ciliegie, uva, kiwi, fragole, more, lamponi e  arance)

400 gr di Pan di Spagna

40 gr di gelatina neutra (per me Fabbri)

Per la bagna

200 gr di acqua

200 gr di sciroppo di zucchero

50 gr di limoncello

 More...

Freschezza estiva di Montersino

7. maggio 2012 13:39 | Stampa

Finalmente ce l'ho fatta! E' da quando ho fatto il corso a febbraio che avevo voglia di farle e finalmente ci sono riuscita.

Questa è una delle ricette che assaggiai al corso di pasticceria salata con Luca Montersino, vi ricordate, ve ne parlai qui. Mi avevano rapita al primo morso, al secondo erano già finite purtroppo, ma mi ero ripromessa di farle e soprattutto l'avevo promesso al mio caro maritino che non aveva potuto assaggiarle ed era stufo di sentirne solo parlare.

Si tratta di panne cotte al tonno con geleè di pomodori, su una base di frolla salata, io però l'ho sostituita con una sablè al parmigiano.

 

More...

Torta chic per il mio compleanno

8. marzo 2012 11:53 | Stampa

Oggi è un giorno particolare che però da troppi anni ha perso di significato.....non si tratta di "festeggiare" le donne, ma si tratta di commemorare delle donne che sono morte per difendere i propri diritti (e i nostri) e per ricordare che ci sono ancora molti paesi in cui le donne sono ancora vittime di violenza e indifferenza, alcune non sono neanche libere di mostrare il proprio viso.

La strada è ancora lunga ma tanto è già stato fatto e oggi è l'occasione giusta per ricordarlo ed essere grati per quello che abbiamo e lottare per quello che vogliamo, perchè ogni giorno deve essere l'8 marzo!

Purtroppo oggi questo giorno è vissuto come occasione per "zoccoleggiare" liberamente, per deturpare i poveri alberi di mimose e per diventare l'emblema contro cui le donne hanno sempre lottato.....non mi piace, non lo condivido e mi fa pure un poco schifo...... 

Quindi oggi dedico questa torta, che Montersino ha chiamato chic per il colore rosa che la contraddistingue, a tutte quelle donne come me per cui oggi è un giorno come un altro, solo con una maggiore consapevolezza delle nostre possibilità.

More...

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese