Spezzatino di agnello all'aglio affumicato e Ale con dumplings al rafano

15. January 2014 10:54 | Stampa

Scusate, finisco di togliere le ragnatele dal blog e torno da voi........Fatto!

Salve! 

Chi non muore si rivede!

Ed io ogni tanto mi faccio viva tra queste pagine tanto amate quanto trascurate in questo periodo.

Se non ci fossero gli appuntamenti fissi (e spesso pure quelli riesco a saltare) questo blog sarebbe muto da ben più di un mese e mezzo.

Ma il piccolo Ale crescerà prima o poi o io riuscirò ad organizzarmi meglio....

Dicevamo, appuntamenti fissi, quindi MTC di gennaio, nuovo anno, nuova ricetta, nuovo vincitore.

A proposito....Buon Anno!

E buon anno anche a me che qualche giorno fa ho festeggiato il mio primo anno in espatrio, il mio primo anno in UK!

Non starò qui a far bilanci, perchè è presto, ma tanto è cambiato. La famiglia è aumentata, gli amici sono diversi e vengono da tutto il mondo, la lingua di mia figlia è in continua evoluzione, non faccio più un lavoro d'ufficio che iniziava a spegnermi e mi ritrovo a fare progetti per occupare il tempo, quando ne avrò, la città dove vivo non è bella, di più....sembra tutto bello e positivo, e lo è, ma il prezzo da pagare è molto caro, mi manca la mia famiglia, spesso.

Anche questo blog è cambiato. Ha perso un pò di napoletanità e ne ha acquistato in internazionalità. Molti spunti vengono dalla cucina britannica che è sottovalutata secondo me. Il mio modo di cucinare forse è diventato un pò più sofisticato e meno tradizionale, spero vi piaccia sempre, ma comincio ad acquistare maggiore consapevolezza di quel che faccio, non cucino più solo "a sentimento" ma studio, elaboro, sperimento, "inciarmo" :-D.

Dovrei cambiare il nome del blog in Yummy Bite? 

Anche questo spezzatino è così, un pò britannico per la presenza dei dumplings, accompagnamento tipico degli "stews" inglesi e per la marinatura con la Ale; un pò sofisticato per l'uso dell'aglio affumicato che ho appena scoperto e non lascerò mai più; un pò tradizionale perchè si tratta sempre di un italianissimo spezzatino.

Ed è buonissimo!

Smoked garlic and Ale Lamb stew with horseradish dumplings

 

More...

Early autumn cornish pasties

11. October 2013 12:37 | Stampa

Jamie Oliver dice che questi pasticci garantiscono un sorriso sulla tua faccia.....non potrei essere più d'accordo.

La prima volta che ho assaggiato i cornish pasties è stato qui a Bath. Forse proprio il giorno che sono arrivata. Me li aveva comprati mio marito in un negozietto sotto la stazione di Bristol, mentre veniva a prendermi all'aeroporto.

Poi ne ho mangiati ancora qui, ma la volta che li ho mangiati davvero è stato in Cornovaglia...sono un' altra cosa, lì sono divini!!!

Se vi trovate da quelle parti non mancate una visitina da Pengenna Pasties, sono i migliori in assoluto. Potrete inoltre vedere con i vostri occhi come vengono fatti, visto che vengono sfornati in continuazione e le cucine e i forni sono a vista. Il locale è sempre affollato, quindi avrete sempre qualche minuto per curiosare.

Pengenna Pasties a Tintagel

 

Cornish Pasties di Pengenna

 

More...

Meia Desfeita di Mai

25. September 2013 16:08 | Stampa

Arrivo all'ultimo giorno ma arrivo. 

Ho conosciuto Mai grazie all'MTC e la sua cucina quando ha vinto proponendoci la fideuà. Una ricetta catalana, come lei, che non conoscevo e che ho amato subito.

Ho subito cercato un'altra ricetta catalana ma alla fine sono approdata su questa portoghese, buonissima, semplice, veloce....in una parola IDEALE! Almeno per me in questo periodo.

 

 

Della ricetta originale ho solo sostituito il baccalà con il merluzzo affumicato, per il resto non ho cambiato nulla.

 

More...

Rewind salad

26. June 2013 15:01 | Stampa

Questa è una delle prime insalate che avevo preparato per l'MTC di questo mese, in realtà la prima che avevo pensato, ma poi qualcosa è andato storto.

Io l'ho preparata, l'ho impiattata, fotografata e mentre la mangiavo sentivo nella mia testa come la musichetta di Psyco, avete presente la scena della doccia? Quella che sento nella mia testa ogni volta che qualcosa di terribile ed inevitabile sta per abbattersi su di me.

Poso la forchetta, guardo il garcon negli occhi ed esclamo "por...&/$&£%&/($/&, è fuori concorso!"

Perchè? Mi sento chiedere.... 

Ma perchè, a meno che non mangi anche il bicchiere, manca la parte croccante! Come ho fatto a dimenticarla? Proprio non ci avevo pensato.

L'insalata era così nella mia testa senza gioco di consistenze e, anche se buonissima, non va bene per l'MTC.

Ci ho pensato per giorni poi all'improvviso l'idea!

Mi ricordo di una pie di Ramsay con watercress e salmone, che erano gli ingredienti della mia insalata, e quindi decido di rifarla.

Rewind salad

Insalata di crescione, salmone scozzese affumicato e uova di quaglia con biscotti di frolla alla senape

 

More...

Bath Salad

20. June 2013 15:18 | Stampa

In questi primi mesi di espatrio, il mio passatempo preferito è stato sfatare tutti i pregiudizi e i falsi miti sull'Inghilterra che mi portavo dietro dall'Italia, soprattutto quelli suggeriti dagli altri (di cui la maggior parte non è neanche mai stata qui).

Finora l'unico mito confermato è che gli inglesi parlano sempre del tempo, e come biasimarli. In compenso il clima non fa poi così schifo come dicono, certo non è fantastico, ma io credo che in realtà questa sia una voce che hanno messo in giro loro.

Gli inglesi non sono affatto freddi, anzi. Sono prevalentemente dei chiacchieroni. Loro parlano, tu capisci la metà di quello che dicono eppure proseguono....gli piace proprio parlare.

Non è vero che qui il cibo fa schifo. Qui si trova di tutto, ogni tipo di cucina al mondo, ho già adocchiato un ristorante nepalese al centro....

E ci sono ingredienti fantastici, prevalentemente sconosciuti all'estero che meritano di essere assaggiati, cucinati, esportati.

Spesso ve ne ho parlato qui, perchè anch'io li sto scoprendo piano piano. Ma oggi vorrei parlarvi di alcuni prodotti tipici di Bath, di questa meravigliosa cittadina che mi ospita da un pò.

Un pò come Cardini che una volta trasferitosi in America, volle celebrare l'Italia con un piatto che ne racchiudesse i sapori, così ho fatto io, o almeno ci ho provato, in questa insalata, ma al contrario, cioè con Bath.

More...

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Image and video hosting by TinyPic

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese

TextBox