Gelato ai pinoli con salsa al caramello e Moscato, senza gelatiera

24. luglio 2012 12:12 | Stampa

Questa ricetta chiude il mio primo anno di partecipazione all'MTC!

Questo mi ricorda che mancano pochi giorni al primo blog-compleanno di Murzillo Saporito....

Sono emozionata? Si, certo.

Sto pensando ad un modo carino per festeggiare? Ovvio che si.

Cosa è cambiato in un anno? Tutto!

Sono cambiata io, credo molto di più nelle mie possibilità e ho imparato tantissime cose.

Sono cambiate le mie giornate, ho l'esigenza di ritagliare sempre qualche oretta per la mia creatura e tutto ciò che si porta dietro.

Ma più di tutto ho tanti amici in più, molti ancora solo virtuali, altri diventati reali, altri stanno per diventarlo. Ma, ora come ora, so che sono comunque amici veri! 

Non ho aperto il blog per il desiderio di notorietà, in realtà non sapevo neanche quello che volevo, ma ora so che è quello che ho avuto! E quindi grazie a voi che me lo avete donato!

L'idea di questo gelato proviene dal desiderio di ricreare quello che mangiavo quando vivevo a Grottaferrata. Lì vicino, a Frascati, c'era una gelateria che lo faceva buonisssssimo e non l'ho più ritrovato qui e da nessuna altra parte. 

More...

Gelato al cioccolato e gingerbread e senza gelatiera!

16. luglio 2012 11:59 | Stampa

Vi ho mai detto che non ho pazienza?

Niente, non ci riesco! Neanche per le cose che amo di più, come cucinare. 

Per questo motivo, su questo blog, non trovate tantissime torte decorate in pasta di zucchero. Perchè odio stare lì ore a modellare, impastare, decorare....le faccio anche, soprattutto per mia figlia, ma non sto lì a perderci tanto tempo, insomma, non credo che sia un'attività per tutti e sicuramente non fa per me.

E non faceva per me neanche fare il gelato in casa, soprattutto se non ho la gelatiera, perchè non ho la pazienza di star lì a rimestare il gelato ogni tot per raggiungere la giusta densità, cremosità ecc....

Voglio dire, abito a 10 minuti da una delle migliori gelaterie della Campania, ma chi me lo fa fare?

Già.

E chi me lo fa fare!

Io lo so. E voi?

E' l'MTC! E la Mapi

Se una vince l'MTC 2 volte è normale che, a noi comuni mortali, venga un pò di tremarella prima di conoscere l'argomento della sfida.

Per quanto mi riguarda, giustamente!

A onor del vero, ci ho anche provato una volta a fare il gelato in casa, alla mozzarella per la precisione. La pattumiera ha gradito....

Poi, come un faro nella notte, arriva mia suocera, che dice di avere una gelatiera e che me la darebbe anche.....VEDO LA LUCE!

Programmo una domenica all'insegna del gelato, immagino che con la gelatiera dovrei aver finito per pranzo, due ore di riposo, nel pomeriggio si mangia gelato.

E invece la gelatiera non va e quando me ne sono accorta avevo già due basi a riposare in frigo....non si scappa. Mi tocca frullare! Ho passato tutto il pomeriggio alle prese con il gelato, però è venuto perfetto, anche se non è stato facile fotografarlo.

 

 More...

Spuma di yogurt e ricotta alle fragole

4. luglio 2012 14:15 | Stampa

Con questo caldo è possibile ancora trovare delle fragole fra i banchi della frutta.

Tanto vale approfittarne e regalarsi una piccola coccola, veloce, fresca e anche leggera, e cosa c'è di meglio di un dolcino senza troppi sensi di colpa.

Non vi ho ancora convinti?

Ingredienti per 4 persone:

3 dl di yogurt greco

200 gr di ricotta ( per me ricotta di fuscella)

200 gr di fragole

2 cucchiai di miele agli agrumi

3 fogli di gelatina

zeste e succo di 1/2 limone

More...

Golosi anche senza glutine: Calici di yogurt variegati al gelso

27. maggio 2012 08:26 | Stampa

 

 

Oggi è la giornata dedicata alla celiachia, per questo io e un folto gruppo di blogger abbiamo deciso di contribuire dandovi un piccolo vademecum su come comportarsi con un celiaco a cena... Premesso che la celiachia è una malattia e non un capriccio, l’unica cura possibile, ad oggi, è l’astensione dai cibi glutinosi! Dico ciò perché si capisca bene che chi è celiaco è COSTRETTO a mangiare senza glutine e non gli fa piacere, perché è molto dannoso per il suo organismo. Quindi ci sono cibi IN (permessi) e cibi OUT (vietati). La cosa più semplice da fare è preparare un menù che possa andare bene per tutti, così non vi stresserete a preparare più pietanze, con risultati, il più delle volte deludenti. Per preparare cibi che possano mangiare tutti, quindi anche i celiaci, bisogna sapere quali sono i cibi consentiti e quelli vietati. Qui troverete un elenco molto utile.

More...

Le alpenliebe.....di latte brulè

18. maggio 2012 15:14 | Stampa

Si vabbè....quasi!

L'idea mi è venuta leggendo il post della sua ricetta. Parla di infanzia, di ricordi, di amore e di alpenliebe Smile

Quindi ho pensato....perchè non rifare il suo dolce a forma di caramelle? 

Così ho preso le sue dosi, le ho dimezzate (senza cambiare nulla, perchè le ricette delle nonne e delle mamme sono perfette così come sono) e ho cotto tutto negli stampi in silicone per le mini savarin.....Ovviamente li ho fatti cuocere un pò di meno, per la dimensione ridotta, evitentemente non abbastanza, visto che sono venuti un pò troppo cotti.

Anna Luisa, l'intenzione c'era, non sono venuti proprio come le alpenliebe però erano davvero buonissimi e sono finiti 5 minuti dopo averli fotografati, tanto c'era da fare un boccone solo....

 

 

More...


Powered by BlogEngine.NET

Anch'io sono

 

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi