Picanha!!!

3. ottobre 2012 13:14 | Stampa

Oggi facciamo un viaggio, indovinate dove?

Ma è ovvio!

Nel paese dove ho lasciato un pezzetto di cuore....il Brasile!

Ci sono molte cose che ho assaggiato lì e che ho voglia di replicare, ma questa richiedeva qualche difficoltà in più.

Ma andiamo con ordine.

Avete mai sentito parlare di churrasco, o rodizio? 

Il rodizio è il tipico servizio delle churrascarie brasiliane, può essere di carne o di pesce ma, in etrambi i casi, ha la particolarità di avere come unico limite quello del tuo stomaco e di essere cotto alla brace (non lo stomaco).

Il churrasco, invece, è la preparazione della carne, condita solo con sale grosso e cotta allo spiedo.

In genere funziona così. Voi pagate un prezzo fisso, che dipende dalla churrascaria, e poi il churrasqueiro vi servirà i vari tipi di carne tagliandola direttamente dallo spiedo al vostro piatto, finchè ne avrete voglia.

Ogni commensale avrà a disposizione un bollino dalla doppia faccia, verde se volete essere serviti e rosso se siete sazi e non volete più essere serviti. Una sorta di semaforo :-)

 

 Questa foto l'ho scattata a Rio de Janerio. Eravamo al tavolo con una coppia di sconosciuti  argentini.

Abbiamo conversato tutta la sera, ognuno nella propria lingua, e ci siamo capiti quasi sempre. 

E di cosa possono parlare 2 napoletani e 2 argentini che non si conoscono, seduti alla stessa tavola, in Brasile, se non di calcio?

Ma la regina del churrasco è sicuramente lei, a picanha!

Pensate che, prima di andare in Brasile, non mangiavo carne al sangue. Da quando ho assaggiato la picanha ho cambiato idea, anche perchè è cambiato il mio modo di cucinare la carne.

 

More...

Spiedini di gamberi al cedro

6. luglio 2012 14:25 | Stampa

Oggi ancora una ricetta all'insegna della velocità e della semplicità.

Mi perdonerete ma tra il lavoro, la figlia e la preparazione della festa di domani per il compleanno di mio marito, già è tanto se riesco a pubblicare qualcosa.

Però sono sicura che gradirete questo secondo che definire veloce è già troppo. Se trovate qualcuno disposto a stare alla brace per 5 minuti è perfetto per una cena in giardino o sul terrazzo, è il periodo giusto no?

L'amarognolo del cedro contrasta benissimo con il sapore dolce dei gamberi ed è rinfrescante, che col caldo di questi giorni non guasta Wink

 

More...

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese