Risotto brie, Fiordifrutta all'uva spina e noci

28. novembre 2011 10:30 | Stampa

Mi sono resa conto che questo è il primo risotto che pubblico....eppure adoro i risotti e adoro mangiarli.

Proponimento per l'anno prossimo: cucinerò più risotti e meno pasta, che male non mi fa. Alzi la mano che ci crede....

Vabbè cucinerò più risotti!

Ma iniziamo con questo, dolcissimo, profumatissimo e delizioso risotto.

 

 

More...

Pasta per Emily

25. novembre 2011 10:22 | Stampa

Emily è una dolce ragazza inglese ma è nata in Italia, anzi a Correggio, paese natale di Luciano Ligabue anche se a lei non piace sentirselo dire.

Lei ama l'Italia e ama il cibo italiano, anche se è molto orgogliosa dalla sua Inghilterra e soprattutto della regione dello Yorkshire, dove pare parlino il vero inglese, si mangi il migliore fish&chips e si trovino i migliori dolci di tutta l'isola.

Dovendo fare un piatto di pasta che facesse innamorare uno straniero della nostra passione, tutta italiana, per questo piatto, ho pensato di ispirarmi a lei, appassionata com'è della cucina italiana.

Le ho chiesto come dovrebbe essere un piatto di pasta per farla innamorare ma, ovviamente, lei mia ha risposto che era già innamorata della pasta. Quindi , chiacchierando, ho scoperto che, come la maggior parte degli stranieri, il suo love at first sight è stato con un piatto di pasta alla bolognese e le origini emiliane in questo caso aiutano. Ma era troppo tradizionale, io volevo fare qualcosa di un pò meno convenzionale e un pò più personale. 

Emily mi ha detto che ama molto anche il pesto ed io ricordo che adora i pomodori secchi, ma il piatto doveva trasmettere anche la mia personale passione per la pasta, quindi mancava un ingrediente ancora, qualcosa che ricordasse il mare che io amo tanto. Alla fine, per caso, ho trovato l'ultimo ingrediente e sono nati.....

Pasta per Emily:

Vermicelli al pesto di prezzemolo e pomodori del piennolo confit con le cicale

 

More...

Farfalle al pesto di peperoncini verdi e robiola

17. novembre 2011 13:34 | Stampa

Questa è una ricetta quasi estiva che sta lì da tempo immemore in attesa di essere pubblicata. Ogni volta che apro la mia cartellina con le foto delle ricette da pubblicare, eccola lì che spunta ed io a ripetermi...."Oddio, questa ancora non l'ho pubblicata...." e passo appresso.

Oggi ho deciso che è arrivato il suo momento, ma se vorrete rifarla dovrete aspettare il caldo perchè i peperoncini verdi non ci sono più.

 

More...

Scialatielli ai gamberi e pesto di pistacchi

24. ottobre 2011 16:44 | Stampa

Ultimamente mi sto dando agli impasti, dal dolce al salato, qualsiasi scusa è buona per recuperare la mia spianatoia e impiastricciare qualcosa...ormai sono seguita da una nuvola di farina...di qualsiasi tipo, solo negli ultimi 10 giorni ho usato, farina 0, 00, di farro e grano saraceno, manitoba, di castagne, integrale...non so piu' che mi devo inventare.

Oltretutto, mi devo pure beccare le cazziate di mio marito che mi dice sempre "e che ci vado a fare in palestra?" Bo, me lo domando pure io! 

Comunque questi qui sono stati approvati all'unanimità, e poi la pasta fatta in casa per il pranzo domenicale ci sta tutta! E su questo è d'accordo pure mio marito.

Gli scialatielli sono un tipo di pasta molto diffuso dalle mie parti, dovrebbero essere tipici della costiera amalfitana (ma perchè le cose più buone vengono sempre da lì?), sono simili alle tagliatelle ma più sottili e quadrate e anche più corti, cioè un'altra cosa...Tongue out

A me piace cucinarli, di solito, con un sugo di pesce e li faccio spesso, ma era la prima volta che li facevo a mano, per cui perdonate le imperfezioni, ci sono mooolti margini di miglioramento per l'estetica....per il sapore sono molto soddisfatta!

More...

Scialatielli al coccio

29. luglio 2011 11:21 | Stampa

Ecco l'idea per accompagnare la ricetta del coccio all'acqua pazza che vi ho postato prima.

Io ho usato gli scialatielli, ma questo tipo di pasta non si trova ovunque quindi potete usare la pasta che più vi piace. Io vi consiglio i vermicelli o i paccheri, oppure un tipo di pasta fresca che sta bene con il pesce.

 

Ingredienti per due persone:

250 gr di Scialatielli

Sugo del Coccio all'acqua pazza

prezzemolo tritato fresco

Procedimento:

Cuocere gli scialatielli in abbondante acqua salata e condire con il sugo al coccio preparato in precedenza. Spolverare il tutto con abbondante prezzemolo tritato.


Powered by BlogEngine.NET

Anch'io sono

 

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi