Calamarata

19. luglio 2010 18:40 | Stampa

Fantastica ricetta partenopea...sono sempre le migliori!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti per 2 persone:

180 gr calamarata (tipo di pasta molto diffuso dalle mie parti), ma anche di più se volete

1 calamaro

250 gr di polpa di pomororo

1/2 bicchiere di vino bianco

olio extravergine d'oliva

prezzemolo tritato

sale q.b.

aglio

peperoncino

Procedimento:

Lavate bene i calamari, precedentemente puliti dal pescivendolo Wink, tagliateli a pezzetti compresi i tentacoli. In un tegame far scaldare un filo d'olio con uno spicchio d'aglio e il peperoncino, quando saranno imbionditi toglierli e versare i calamari a pezzetti. far rosolare uniformemente i calamari per qualche minuto, poi alzare la fiamma e versare il vino bianco e far sfumare; una volta sfumato abbassare la fiamma ed aggiungere il pomodoro e un pò d'aqua se necessario (il sugo deve venire abbastanza liquido), aggiungere il sale, coprire con un coperchio e lasciar cuocere per 20 minuti circa.

Nel frattempo fate bollire l'acqua in una capace pentola, quindi salare e versare la pasta, lasciar cuocere in base ai tempi di cottura indicati sulla confezione. Scolate la pasta e mantecate con il sugo ai calamari. Aggiungere il prezzemolo tritato e buon appetito!

 

 

Pingbacks and trackbacks (1)+

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading


Powered by BlogEngine.NET

Anch'io sono

 

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi