Torta Caprese al limoncello (liberamente tratta dalla Caprese al cioccolato bianco di Sal De Riso)

8. settembre 2011 12:21 | Stampa

Questa torta l'ho fatta a ferragosto ma me la tenevo buona buona per festeggiare il ritorno a casa della mia reflex, che è avvenuto ieri sera con mia grande gioia e felicità.

Non ho potuto postarla già ieri sera perchè ho dovuto passare l'intera serata abbracciata alla macchina fotografica dicendole "MAI, mai più ti investirò con la macchina!" (Sì, è successo davvero, per favore evitare commenti, è già abbastanza difficile accettarlo).

Ma ora passiamo alla ricetta...trattasi della famosa Caprese al limone di Sal De Riso, ben noto pasticciere di Minori, bellissimo paese sulla Costiera Amalfitana. Ho già avuto il piacere di provare un'altra sua ricetta, devo dire con molta soddisfazione mia e degli altri commensali qualche tempo fa. Quindi ho voluto cimentarmi in questo suo cavallo di battaglia e devo dire che il risultato è stato sorprendente, soprattutto per me! 

Si certo, non c'è questo grande slancio di originalità, però, secondo me, ci sono delle ricette così perfette, che ogni stravolgimento è un vero peccato. Per cui ho solo aggiunto un bicchierino di limoncello di mia madre all'impasto.

Eccola da un'altra angolazione:

Ingredienti:

100 gr di olio evo

120 gr di zucchero a velo

200 gr di mandorle pelate

180 gr di cioccolato bianco

1/2 baccello di vaniglia

1 limone del giardino di mia madre (quello della Costa di Amalfi mi mancava in quel momento)

5 uova

60 gr di zucchero

50 gr di fecola di patate

1/2 bustina di lievito per dolci

3 o 4 cucchiai di limoncello fatto in casa.

Procedimento:

Frullate le mandorle grossolanamente (mi piace sentirle sotto denti) con lo zucchero a velo e i semini di vaniglia. Successivamente incorporate il cioccolato grattugiatola scorza grattugiate del limone, la fecola e il lievito.

Mescolate tutti gli ingredienti e aggiungete l'olio e il limoncello.

Montate le uova intere con lo zucchero fino a triplicarne il volume, e unite al composto preparato in precedenza.

Imburrate ed infarinate una tortiera di circa 22 cm di diametro e infornate in forno caldo circa 200° per 5 minuti, riducete poi la temperatura a 160° e cuocete per altri 45 minuti circa. Questa cottura creerà una crosticina intorno al dolce mentre l'interno deve restare leggermente umido.

Sformate quando il dolce sarà tiepido e guardate che fetta!

 

 

Con questa ricetta partecipo  al contest "Italia in cucina" di Laura in cucina

 

Comments (1) -

Lauraincucina
23/02/2012 21:52:26 #

Ciao,sono passata da qui e ho visto tante belle ricette per il mio nuovo contest se ti va passa da me!saluti e grazie  laura
http://blog.giallozafferano.it/lauraricette/

Reply

Pingbacks and trackbacks (1)+

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese