Tortino stregato con cuore cremoso al cioccolato che si crede un soufflè!

10. ottobre 2011 14:11 | Stampa

Buon lunedì a tutti!

Questo week end ho avuto una piacevole visita....la mia amichetta trasferita a Milano che non vedevo da 6 luuunghissimi mesi!

Mi è mancata tantissimo ed in suo onore ho organizzato una cena il cui tema principale era "friggiamo il mondo", ma ognuno per sè. E per concludere il mio famoso soufflè al cioccolato un pò rivisitato per l'occasione Laughing.

Il menu':

- Giochi di frutta e verdura in finger food

- Fondue Bourguignonne

- Tortino stregato con cuore cremoso al cioccolato che si crede un soufflè!

Non temete, vi posterò tutto il menu' durante questa settimana, ma oggi voglio iniziare dalla fine!

 

Questo è il dolce con cui ho conquistato mio marito, infatti è stato il dessert che gli ho preparato la prima volta che ho ho cucinato per lui.

Si ricorda un lontano San Valentino di 8 anni fa, ci conoscavamo da pochi mesi e da allora, periodicamente, lo preparo per le nostre cene romantiche (11 mesi a.P. - leggi ante Patata) cambiando ogni volta un ingrediente. La prima volta, infatti, era "absolute chocolate" poi negli anni sono passati vari liquori, salsine di accompagnamento, aggiunta di frutta secca ecc.

In questo caso vi posto l'ultima variante con il liquore Strega, un liquore prodotto a Benevento, che dalle mie parti, è molto usato in pasticceria. Io lo uso anche negli struffoli al posto dell'anice e a volte ci profumo la crema pasticciera.

Io lo chiamo soufflè ma in realtà non è un vero e proprio soufflè perchè differisce leggermente nella preparazione. In comune hanno  l'uso degli albumi montati a neve come elemento "lievitante" ma differiscono perchè in questo caso la miscela base non è una salsa bechamel e una volta cotto non resta morbido all'interno come il classico soufflè.

L'interno però è una fantastica sorpresa perchè contiene un caldo cuore cremoso al cioccolato ed è davvero meraviglioso aprirlo col cucchiaino e scoprire che il suo interno si scioglie....Anche per questo è necessario che si mantenga un pò piu' asciutto di un classico soufflè, per accentuare il contrasto.

 

La dose che vi propongo è perfetta per la preparazione di 4 soufflè monoporzione, quindi sono perfetti per una cena romantica e , siccome potete conservarli per un giorno in frigo prima di cuocerli, nel caso sortiscano l'effetto voluto, avrete ancora una romantica colazione Wink

Ingredienti:

100 grammi di cioccolato fondente, piu' 4 quadratini 

3 uova

50 gr di zucchero

40 gr burro

30 gr di noci

20 gr di farina

4 cucchiai di Strega

burro e zucchero per gli stampi

Procedimento:

Per prima cosa ho tritato le noci con la farina fino a ridurle in polvere. Poi ho fatto sciogliere il cioccolato fondente con il burro. Nel frattempo ho montato un uovo e due tuorli con lo zucchero per 5 minuti con le fruste elettriche e poi ho incorporato la farina di noci.

Una volta incorporata la farina ho unito il composto di burro e cioccolato sempre mescolando con le fruste elettriche.

Successivamente ho unito i restanti albumi montati a neve fermissima mescolando dal basso verso l'alto con un cucchiaio di legno per non smontare le uova.

Alla fine ho aggiunto lo Strega e come mia abitudine, dopo aver messo il liquore, annuso il composto e ne aggiungo un altro pò.

Ho imburrato i 4 stampi e li ho infarinati con lo zucchero, li ho riempiti con l'impasto fino a circa 3/4 e al centro di ognuno ho infilato un quadratino di cioccolato fondente.

 

I soufflè devono riposare in frigo per almeno 3 ore prima di essere cotti ma, come dicevo prima, va bene anche se li cuocete il giorno dopo.

Cuoceteli a bagnomaria in forno già caldo a 190-200 gradi circa per 20-30 minuti a seconda della consistenza che preferite...li vedrete gonfiare e sono bellissimi Tongue out 

 

Potete sformarli o servirli nello stampo spolverizzati di zucchero a velo, ma vanno serviti appena usciti dal forno.

 

Con questa ricetta partecipo ai contest:

- "Due cuori e il cioccolato" della Scimmia cruda

- "Cioccolato dipendente" de La cucina di Esme

e infine....

- "Dolci sapori d'autunno" di Dolci e Capricci

 

 

 

 

Comments (4) -

milena Italy
10/10/2011 18:35:20 #

che buonoooo Smile
Milena
www.lascimmiacruda.info

Reply

valeria Italy
11/10/2011 12:33:30 #

Smile

Reply

Sonia Italy
23/10/2011 12:43:26 #

Non mi sbilancio (sono tra i giudici) però ti dico che mi piacciono molto!
Buona Domenica
Sonia

Reply

valeria Italy
23/10/2011 21:33:39 #

Ahahahah...allora posso provare a corromperti offrendotene una vagonata ;)

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese