Pollo allo zenzero e arance

12. gennaio 2012 12:43 | Stampa

Da quando ho il mio fantastico WOK nuovo ho rispolverato un libricino regalatomi qualche anno fa dalla mia amichetta Vale.

Non capisco perchè finora è stato ignorato, visto che è da una settimana che riproduco una ricetta a sera....sarà per il mio fantastico WOK.

Il wok è un utensile molto utilizzato nella cucina orientale, soprattutto per la frittura, che però è intesa in maniera diversa che da noi.

Infatti noi intendiamo per frittura un metodo di cottura che prevede l'immersione del cibo nell'olio, mentre la frittura all'orientale vuol dire uno o più ingredienti tagliati a fette sottili ed uguali e cotti in 1 o 2 cucchiai d'olio. Questo tipo di frittura in una pentola diversa dal wok non sarebbe possibile o, comunque, non darebbe gli stessi risultati e questo grazie alla sua particolare forma.

La fonte è appunto il libro di cui vi parlavo - Tuttoricette Wok, Ed. Gribaudo

Per cui, se non ce l'avete già, vi consiglio di acquistare un wok, meglio se di ghisa.

Detto questo, passiamo alla ricetta.

Ingredienti per 2 persone:

80 gr di carote 

1/2 cipolla

240 gr di petto di pollo

1 cucchiaio di zenzero fresco

1/2 cucchiaino di zenzero in polvere

1 cucchiaio di olio di semi

2 cucchiai di cointreu

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

1 cucchiaio scarso di zucchero di canna

il succo di mezza arancia

1 cucchiaio scarso di farina

1 arancia a spicchi

erba cipollina

un pizzico di sale

Preparazione:

Fate scaldare l'olio nel wok già caldo. Aggiungete la cipolla affettata e le carote tagliate a bastoncini sottili e fate friggere per 3 minuti mescolando velocemente.

Tagliate il pollo a listarelle e e mettetelo nel wok insieme allo zenzero fresco grattugiato e a quello in polvere. Fate friggere per 10 minuti e mescolate di tanto in tanto.

Nel frattempo mescolate in una ciotola il liquore, il concentrato di pomodoro, il succo d'arancia, lo zucchero e la farina e aggiungetelo nel wok e portate a bolore finchè il sugo non si sia addensato. 

Aggiungete gli spicchi d'arancia e spegnete il fuoco. Mescolate delicatamente per non far sfaldare le arancie.

Servite subito guarnendo con erba cipollina e zeste di arancia.

 

Con qesta ricetta partecipo a "Il tempo delle arance" di Coocking Kuki

Comments (3) -

Kaori - Il sorriso vien mangiando Italy
13/01/2012 13:57:15 #

Murzillo bello, e che ricetta che ci hai preparato!!! Mmmmmmmmm, ne voglio una forchettataaaaa! Un bel sapore fresco e sano dopo gli eccessi delle feste ci sta proprio tutto! Bravissima!

Reply

valeria Italy
13/01/2012 17:29:43 #

Bentornata....è davvero una di quelle ricette disintossicante Wink

Reply

spery Italy
14/01/2012 18:10:32 #

bella ricetta, davvero! Adoro lo zenzero, lo metterei ovunque. Mi sa proprio che questa te la copio! Mi aggiungo ai tuoi sostenitori ben volentieri.

Spery di "babà che bontà"

Reply

Pingbacks and trackbacks (1)+

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese