Medaglioni di vitello ai funghi porcini

2. May 2012 17:01 | Stampa

Buongiorno  a tutti, spero che il vostro primo maggio sia andato benone.

Io ho poltrito a casa e mi sono presa una vacanza anche dai fornelli e dal blog e, a parte una pizza ieri sera, ho lasciato cucinare la mia metà....quando ce vò, ce vò!

Oggi poi per me è stata una giornata molto emozionante...la mia piccola, la mia Patatina con il suo grembiulino è andata a scuola per la prima volta Cry.

Bè solo un'ora per oggi, però è stata bravissima! Non ha pianto, è andata subito con la maestra, ha fatto amicizia con gli altri bimbi e ha ballato tutto il tempo. Un pò me l'aspettavo perchè lei è sempre stata socievole e adora stare con gli altri bambini; per questo ho insistito che iniziasse così presto anche se poteva tenerla ancora mia madre.

Ovviamente poi ho passato l'ora successiva a consolare mia madre e a convincerla che non la stavamo abbandonando al suo destino e che non è colpa sua se la mando all'asilo. Per fortuna si è convinta quando ha visto con quale serenità la Patata ha affrontato la cosa....speriamo continui così nei prossimi giorni.

Quindi per festeggiare oggi vi offro una bella ricetta facile facile e da "porca figura".

 

Ingredienti per 2 persone:

4 fettine di filetto di vitello spesse circa 2,5 cm

30 gr di funghi porcini secchi

burro chiarificato

sale grosso

prezzemolo

1/2 bicchiere di vino bianco

un cucchiaio di farina

Preparazione:

Fate sciogliere un pò di burro chiarificato in una padella antiaderente a fuoco vivace e fate rosolare la carne 2 minuti per lato per siggilarne i succhi, poi proseguite la cottura in forno a 160° per 10 minuti circa (qualche minuto in più se la preferite più cotta), cospargendola di sale grosso.

Nel frattempo ripassate i funghi (che avrete fatto rinvenire in un pò d'acqua tiepida) in padella, alzate la fiamma e fate evaporare il vino. Abbassate nuovamente la fiamma, aggiungete la farina e mescolate, poi aggiungete l'acqua in cui avete fatto rinvenire i funghi filtrata, sempre mescolando per non far formare grumi. Dovrà risultare una crema.

Impiattate i medaglioni di vitello nappati con la crema ai funghi e cospargete con prezzemolo tritato.

Comments (4) -

Rosaria
5/2/2012 5:44:10 PM #

ciao valeria...il primo giorno di scuola e' sempre emozionante vero??...se le mamme l'affrontano serenamente senza troppi sensi di colpa  anche i bambini lo affronteranno bene.
Quella nel forno e' la pietra ollare?? mi dicono che le cotture lì su sono tutte un altra cosa...i tuoi medaglioni hanno un bellissimo aspetto davvero invitanti

Reply

valeria
5/2/2012 6:10:51 PM #

Si è la pietra ollare...io l'adoro per cuocere la carne!

Reply

federica
5/2/2012 8:39:45 PM #

una vera delizia!baci!!

Reply

la signorina pici e castagne
5/2/2012 10:59:45 PM #

aaaah!!!! l' avevo vista io questa ricetta oggi su fbk ... e persino dall' iphone sembrava deliziosa.....
da buona toscana ho un debole per i funghi, per i porcini poi... vabbè, lasciamo perdere.... e la cottura sulla pietra ollare è un tocco da maestra :O)
grande grande grande Vale!!!!

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi

Image and video hosting by TinyPic

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

Anch'io sono

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese

TextBox