Pie di salsicce e spinaci di Nigella

11. maggio 2012 13:56 | Stampa

Che tutti i suoi dolci fossero una garanzia ne ero certa ma ora che ho provato anche una sua torta salata, che dirvi.....sono sempre più convinta delle perfezione di questa donna! Non sbaglia un colpo!

Anche se, da brava napoletana, già me la immaginavo con i friarielli questa pie, ma dovrò aspettare l'inverno per fare questa prova.

E se pure mio suocero ne è rimasto colpito, vi assicuro che è da provare!

In particolare la pasta è stata una scoperta grandiosa, dal metodo di lavorazione, alla friabilità, al sapore, al profumo...una pasta perfetta e molto versatile....provatela!

Mi spiace solo che la foto non le renda giustizia ma , come dicevo, avevo i suoceri a cena e non sono riuscita a fare meglio.

 

Ingredienti:

Per la pasta:

210 gr di farina

110 gr di burro

2 tuorli

30 ml di acqua ghiacciata

un cucchiaino di sale

un cucchaio di zucchero

Per il ripieno:

2 cipolle medie in purea

3 o 4 foglie di salvia tritate

30 ml di olio evo

1/2 kg circa di salsiccia tipo luganega

30-40 gr prezzemolo tritato

900 gr di spinaci già cotti (per me 6 fasci da crudi)

un cucchiaio di parmigiano grattugiato (ma anche un pò di più)

un uovo

un cucchiaio di pangrattato

Per lucidare:

un tuorlo

2 cucchiai di latte

un pizzico di sale

Preparazione:

Preparate la pasta. Mettete il burro e la farina insieme in una ciotola e mettete la ciotola in frigo freezer per 10 minuti.

Mescolate insieme i tuorli, l'acqua e il sale e metterli nel frigorifero.

Poi riprendere la ciotola con farina e burro nel congelatore  e metteteli in planetaria, aggiungere lo zucchero e impastarli insieme ottenendo un impasto sabbioso (io l'ho fatto a mano perchè mi rilassa).

Aggiungere anche il miscuglio con i tuorli d'uovo e azionare la planetaria. Completare impastando a mano.

Fate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigo per un'oretta.

 

 

 

  

Secondo Nigella, la tecnica del pre-congelamento della farina e del burro fa miracoli ed è a "prova di stupido" Wink....io credo che abbia ragionee il risultato è soprendente.

Nel frattempo preparate il ripieno. Avrete lessato gli spinaci, strizzati per bene e tritati.

Soffriggete la cipolla ridotta in purea con la salvia tritata in un'ampia padella con l'olio per 5 minuti. Aggiungete la salsiccia privata della sua pelle e leggermente tritata e cuocere per altri 5 minuti.

Con la padella fuori dal fuoco, aggiungete gli spinaci, il prezzemolo, e il parmigiano, Aggiustate di sale e pepe, unite l'uovo e mescolate molto bene.

 

Riprendete la pasta dal frigo, dividetela in due parti, una un pò più grande dell'altra perchè dovrà ricoprire sia il fondo che il bordo di una teglia da 20 cm di diametro.

Stendetela abbastanza sottile con un matterello e cospagetela di pangrattato, foderate la teglia che avrete ricoperto di carta da forno, verste il ripieno e ricoprite con la restante pasta. 

Ripiegate i bordi verso l'interno e schiacciate con una forchetta per far aderire i due dischi di pasta. Bucate la superficie al centro leggermente.

Mescolate il tuorlo con il latte e il sale e spennellate la superficie della pie. Infornate dopo aver preriscaldato il forno a 190° e cuocete per circa 40 minuti o finchè la superficie non sia bella dorata.

Togliere del forno e lasciare riposare 10 minuti prima di sformarla perchè gli spinaci perdano ancor un pò di umidità.

Mangiatela calda!

Note:

  • Nonostante mi inquietasse un pò l'abbinamento salvia, prezzemolo e spinaci devo dire che ho fatto bene a fidarmi
  • La cipolla, a mio avviso, era troppa. Superato il momento di inebriamento appena sfornata, devo dire che la rende troppo pesante. Dimezzerei la dose la prossima volta.
  • Nigella dice che è una porzione da 6-8 persone, noi l'abbiamo finita in 5....fate un pò voi....

Comments (5) -

federica
11/05/2012 18:18:56 #

mamma mia che meraviglia!!!!!!!!!!!!baci!

Reply

la signorina pici e castagne
11/05/2012 19:14:50 #

macchisseneimportadellafoto!!!!!!!!
una fetta!una fetta!!!!!!!
mamma mia quanto dev' essere buona...
quest' inverno me la faccio coi broccoletti... sempre perchè io sono una dai gusti delicati.......
bacio tesoro e buon weekend!!

Reply

loredana
11/05/2012 22:08:23 #

Mi fido più del tuo giudizio che di Nigella, se dici che è buona ci credo!

Ma quanti bei post che mi sono persa, uno più goloso dell'altro, ma recupero subito!!

buon we

loredana

Reply

isaporidelmediterraneo.blogspot.com
12/05/2012 22:24:37 #

Da provare sicuramente Valeria aspettando l'inverno per i friarielli home made.
L'aggiungo tra i preferiti.
A Presto

Reply

Flavia
16/05/2012 14:12:25 #

Confermo.... buonissimissima!! Ne ho mangiate due fette Laughing

Reply

Pingbacks and trackbacks (1)+

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese