Golosi anche senza glutine: Calici di yogurt variegati al gelso

27. May 2012 08:26 | Stampa

 

 

Oggi è la giornata dedicata alla celiachia, per questo io e un folto gruppo di blogger abbiamo deciso di contribuire dandovi un piccolo vademecum su come comportarsi con un celiaco a cena... Premesso che la celiachia è una malattia e non un capriccio, l’unica cura possibile, ad oggi, è l’astensione dai cibi glutinosi! Dico ciò perché si capisca bene che chi è celiaco è COSTRETTO a mangiare senza glutine e non gli fa piacere, perché è molto dannoso per il suo organismo. Quindi ci sono cibi IN (permessi) e cibi OUT (vietati). La cosa più semplice da fare è preparare un menù che possa andare bene per tutti, così non vi stresserete a preparare più pietanze, con risultati, il più delle volte deludenti. Per preparare cibi che possano mangiare tutti, quindi anche i celiaci, bisogna sapere quali sono i cibi consentiti e quelli vietati. Qui troverete un elenco molto utile.

Anche se l'elenco può sembrare lungo c'è un modo abbastanza semplice per capire se un cibo è senza glutine. Basta leggere attentamente le etichette! Adesso poi la normativa prevede che sia scritto a chiare lettere e, nei prodotti esteri, è sempre specificato se può contenere tracce di glutine. Infine, se un prodotto porta la spiga sbarrata sulla sua confezione è certificato dall’AIC ed è garantito per i celiaci.

REGOLE PER EVITARE CONTAMINAZIONI in casa

1. Lavare mani, superfici, utensili sporchi di farina, possibilmente in lavastoviglie e accuratamente;

2. Usare la carta forno per le teglie e tutti quegli utensili (come piastre) dove hanno cotto cibi col glutine;

3. Se volete cucinare la pasta per un celiaco, l’acqua deve essere pulita, il cucchiaio con il quale mescolate la pasta senza glutine a parte, il sale nuovo o comunque non quello contaminato dal cucchiaio “sporco” di acqua della pasta col glutine;

4. Evitare di infarinare i cibi, anche quelli degli altri, così eviterete grande fonti di stress; se proprio dovete non mettete nella stessa padella o teglia le due preparazioni;

5. se usate una griglia e avete della carne impanata, grigliate prima quella del celiaco (senza panatura) e poi tutto il resto;

6. non addensare salse, ecc. con farina. Usate la fecola per tutti e sarà più semplice!

7. non appoggiate il cibo su cibi col glutine o dove sia stato cibo col glutine. Ad esempio il pane del celiaco non mettetelo insieme a quello col glutine o nello stesso contenitore anche senza che l’altro sia presente;

8. anche per l’olio di frittura valgono le stesse regole, prima friggete il cibo senza glutine e poi tutto il resto; in ogni caso non utilizzate quello già usato in precedenza contaminato!

9. Se avete dei dubbi sulla composizione dei cibi… non usateli!

Calici di yogurt variagati al gelso 

 

Ingredienti per 2 calici:

Una confezione di yogurt greco (170 gr)

100 gr di ricotta di latte vaccino

100 gr di gelsi

1 cucchiaio di zucchero

succo di limone in base ai gusti

un cucchiaino di miele

lemon curd

Preparazione:

Per il lemon curd trovate la ricetta qui.

Montate la ricotta, lo yogurt greco e il miele con le fruste elettriche e tenete in frigo.

Preparate un coulis frullando la metà circa dei gelsi lavati e asciugati, il succo di limone e lo zucchero.

Versate un cucchiaio di coulis sul fondo dei calici, con un sac a poche fate uno strato di crema di ricotta e yogurt, poi uno strato di lemon curd alternando con i gelsi interi. Poi unaltro strato con la crema di yogurt e ricotta e infine versate un altro cucchiaio di coulis e guarnite ancora con i gelsi interi. 

 

Infine segue elenco delle blogger che partecipano:

Cardamomo & co. - Torta al cacao leggerissima 

TataNora - Riso, bisi e prosciutto cotto 

Profumi & Sapori - Parfait alle mandorle 

Scorribande in cucina - Farinata 

Olio&Aceto - semifreddo alla coppa del nonno, con cioccolato e granella di mandorla

Glu-fri: Torta alle perehttp 

I pasticci di Totta: biscotti con lemon curd 

la valigia sul letto: pollo in crosta di pinoli con salsa allo zafferano  

Se cucino....sorrido: capresi all'olio EVO 

SexAndTheKitchen: menù gluten free

Giulia: torta di pesche 

Cucchiaio e pentolone: risotto con riduzione al lambrusco e sfoglie di salame 

la cucina di mamma: gelato e biscotti ai fiori di sambuco 

In Gloria's kitchen: cupcakes alla ciliegia 

Senza Glutine per tutti i gusti Focaccine salate alle ciliegie e rosmarino

http://laginestraeilmare.blogspot.it - Victoria sponge con crema di fragole: 

Un cuore di farina senza glutine - Minestra di riso Asparagi 

Cuocicucidici :  pomodori verdi fritti    

Aroma di limoni: pancakes di zucchine e crumble di fragole 

Sosi dolce salato: Arachidi interrate

Il Gamberetto: Crumble di ciliegie 

La Gaia Celiaca: Soffio di Amaretto                                                      

Assaggi di viaggio: Pancakes con farina di mais  

Fornelli Profumati: Scaloppine gorgonzola e speck

http://unpodibricioleincucina.blogspot.it - Sfere di Ciocco-Cola

http://saporiglutenfree.blogspot.com: Torta kinder pinguì rivisitata

Spuntine: Risotto con indivia e patate. 

I pasticci dello zio Piero:  Quinoa semitostata con gorgonzola pere e mostarda modenese
Stefania l'Araba felice: Muhallabia 

Comments (6) -

Ginestra
5/27/2012 10:23:21 AM #

Che ricetta sfiziosa, fresca..BUONA!!
Un abbraccio grande

Reply

TataNora
5/27/2012 11:21:35 AM #

Vale, ma lo sai che mi hai fatto tornare bambina?! E' proprio da quell'epoca giurassica che non riesco più a trovare le more di gelso! Grazie per avermi ricordato un sapore unico che, se riuscirò a trovare di nuovo, proverò certamente con la tua ricetta.
A presto
Nora

Reply

Cuocagaia
5/27/2012 2:14:40 PM #

Ho scoperto i gelsi poco tempo fa e mi sono piaciuti tantissimo, credo proprio che il tuo dolce mi piacerebbe tantissimo Smile

Reply

terry982
5/27/2012 3:50:00 PM #

da quanto tempo non mangio le more di gelso: ricordi di una vita fa riafforano!!
grazie mille per questa ricettina.
buona domenica
baci
terry

Reply

Marilena
5/27/2012 7:33:49 PM #

Ciao piacere di conoscere questo bellissimo blog!! Questi calici sono veramente invitanti....

Reply

Kaori - ilsorrisovienmangiando
5/28/2012 12:27:36 AM #

Carissima, quanto sono belli questi calici golosi e senza glutine! Complimenti per la scelta dei gelsi, a me piacciono tantissimo! Davvero un'idea semplice e deliziosa! Bravissima, sempre! Un abbraccio e buon inizio di settimana!  :*

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading


Powered by BlogEngine.NET

Anch'io sono

 

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi