Zeppolone con chantilly al gelsomino e vi presento un'amica

30. maggio 2012 10:56 | Stampa

Prima di tutto volevo ricordarvi una cosa importante:

Se non lo avete ancora fatto inviate un SMS al numero 45500 per aiutare la popolazione emiliana che ha subito il terribile terremoto dei giorni scorsi e fatelo anche domani, dopodomani....

E' solo una goccia nel mare ma, in fondo, il mare è fatto di gocce, no? Wink


L'amica che voglio presentarvi è colei che ha fatto il piatto che vedete nella foto. Da oggi vedrete spesso i suoi lavori su questo blog.

Dovete sapere che io sono un pò allergica a tutto ciò che è industriale e fatto in serie, per questo adoro Rosalba che, oltre ad essere una fantastica decoratrice, è una persona dolcissima e molto disponibile.

Lei ovviamente ha le sue collezioni ma, è disponibile anche a sviluppare sui vostri piatti dei disegni che vi piacciono o che magari avete fatto voi. Ovviamente potrete mettervi d'accordo sulle spedizioni.

Inoltre, se vi trovate nella zona di Napoli, presso il suo laboratorio I Cocci, Rosalba organizza dei corsi di ceramica e decorazione. Quindi se avete voglia di esprimere la vostra creatività e manualità e volete passare un pomeriggio in buona compagnia contattatela e poi mi direte Wink

Il piatto è una lavorazione artigianale I Cocci - www.icocci.org  

Il dolce di oggi è famoso in tutto il mondo come Paris Brest....tutto il mondo tranne Napoli dove è meglio conosciuto come Zeppolone! Si tratta, in genere di una ciambella di pasta bignè (quella utilizzata per le Zeppole di San Giuseppe), tagliato a metà e farcito con crema chantilly (italiana) e fragoline.

Io qui ho voluto fare una sorta di rivisitazione.

Prima di tutto la pasta bignè è senza glutine, non è stato semplice. Il primo tentativo è quasi finito nella spazzatura, salvato in extremis da mio marito (da qui in poi lo chiamerò il mio garcon de cuisine, come ultimamente ama definirsi).

La crema chantilly non è nè italiana ( formata cioè da 2/3 di crema pasticcera e 1/3 di panna) nè francese (panna zuccherata), ma un ibrido, che poi vi spiegherò. 

E, naturalmente, i gelsomini non sono puramente decorativi ma fanno parte della ricetta. Però attenzione, non tutti i gelsomini sono commestibili. Quindi prima di usarli nelle vostre ricette, informatevi bene. 

 

 

 Ingredienti per 2 zeppoloni (8-10 porzioni):

Pasta bignè senza glutine, ricetta di Stefania:     

200 gr di acqua

120 gr di farina per pane e paste lievitate BiAglut (o farina di riso)

60 gr di fecola di patate

80 gr di burro

4 uova

un pizzico di sale 

Per la chantilly:

400 gr di panna di ottima qualità

circa 20 fiori di gelsomino commestibile

100 gr di orange curd

Per decorare: 

250 gr di fragoline

miele agli agrumi (per me all'arancia)

 

Preparazione:

La sera prima si devono mettere i gelsomini in infusione nella panna non montata. Quindi vanno lavati, asciugati, prendete solo i petali e schiacciateli leggermente in un mortaio per ricavarne gli oli essenziali, e metteteli in infusione nella panna tutta la notte, o comunque almeno 10 ore, e conservare in frigo.

Il giorno dopo preparare la pasta bignè. Mettete l'acqua in una pentola, con il burro e il sale. Al primo accenno di bollore, togliete la pentola dal fuoco e fersate le farine, setacciate e mescolate insieme, d'uno colpo. Rimettete la pentola sul fuoco e mescolate finchè il composto non si staccherà dalle pareti della pentola.

Togliete dal fuoco e unite le uova una per volta. Otterrete una crema molto densa, molto più di una crema pasticcera.

Trasferite l'impasto in una sac a poche, formate due ciambelle una dentro l'altra per ogni zeppolone e cuocete in forno a 170° per circa 45-50 minuti.

Lasciateli raffreddare per circa 10 minuti, poi spennellateli con un pò di miele agli agrumi fatto sciogliere qualche secondo al microonde per lucidare.

Per il curd ho seguito questa ricetta sostituendo i 2/3 del succo di limone con il succo d'arancia, quindi 90 gr di succo d'arancia e 30 gr di succo di limone.

Filtrate la panna e montatela ben ferma e aggiungete il curd quando sarà completamente freddo, mescolando delicatamente per non farla smontare.

 

Tagliate a metà lo zeppolone e riempite con la chantilly e con le fragoline lavate e asciugate.

Guarnite con ciuffetti di panna, fragoline e qualche fiorellino.

 

Con questa ricetta partecipo al contest "Grazie dei fior- Gluten free" di Cardamomo&Co.

Al contest "Ricette ripiene dall'antipasto al dolce" di Cucchiaio e Pentolone

 

 

e al contest "I piatti della cucina tradizionale" di Dolce Salato e Tradizione

 

 

 

 

Comments (18) -

isaporidelmediterraneo.blogspot.com
30/05/2012 14:54:48 #

No Valeria a quest'ora non puoi farci questo.
Sublime queste Zeppole .
A presto

Reply

valeria
30/05/2012 15:03:48 #

Tranquillo Pasquale, non ci mettere il pensiero....è gia finita Wink

Reply

dauly
30/05/2012 14:54:55 #

uuuhhh, grazie!!!!

Reply

valeria
30/05/2012 15:04:07 #

Grazie a te che me l'hai ricordato Wink

Reply

TataNora
30/05/2012 15:05:38 #

Valeria è tutto buonissimo! Strapieno di calorie ma.... BUONISSIMO!
I piatti della tua amica sono veramente belli e mi spiace essere così lontana da lei, altrimenti le avrei saccheggiato il negozio Wink
Buona giornata.
Nora

Reply

valeria
30/05/2012 17:53:15 #

le cose migliori della vita o sono illegali, o sono immorali o fanno ingrassare....io ho scelto l'ultima opzione.
La mia amica spedisce in tutta Italia Wink

Reply

milady
30/05/2012 18:04:15 #

è sapurit'o zeppulon!!!

Reply

monique
30/05/2012 21:49:29 #

Oh my god!!! Ma questa è una tentazione allo stato puro!!!
Complimentissimi a te per averci fatto conoscere Rosalba ... ed aspettiamo delle nuove creazioni e nuove idee!
Un bacioneee

Reply

Stefania O
30/05/2012 22:53:09 #

Ahhhhhh, la pasta choux! E l'aroma dei gelsomini...
Mi hai conquistata, è ufficiale!

Reply

valeria
01/06/2012 09:46:10 #

Me felice Smile

Reply

arabafelice
31/05/2012 13:52:06 #

Grazie della bella ricetta ed anche di avermi fatto conoscere Rosalba Smile

Reply

valeria
01/06/2012 09:46:35 #

Smile Rosalba se lo merita!

Reply

Francesca
01/06/2012 08:45:14 #

Bellissima foto e bellissima ricetta grazie unica davvero!

Reply

valeria
01/06/2012 09:45:59 #

Grazie a te Wink

Reply

Ylenia
04/06/2012 10:48:06 #

Non mi sorprende che tu abbia vinto, hai realizzato un capolavoro golosissimo ricco di ingredienti che amo follemente. Bravissima davvero anche per la presentazione Smile

Reply

valeria
04/06/2012 12:36:04 #

Grazieeee Smile

Reply

๓คקเ ☆
07/06/2012 18:18:46 #

Un'interpretazione magistrale, grandissima Valeria!!!

Reply

paola
04/02/2013 11:16:06 #

bellissimi i piatti e meravigliose le tue zeppole!

Reply

Pingbacks and trackbacks (4)+

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese