Geleè di cantalupo al Porto e prosciutto croccante e premi

12. giugno 2012 14:37 | Stampa

Questo deve essere il mio mese fortunato.... è iniziato tutto con il contest di Dauliana , dove il mio zeppolone si è aggiudicato il premio nella sezione dolci. Quasi contemporaneamente ho saputo di aver vinto lo Strabooks di maggio, vincendo un fantastico libro. Qualche giorno fa ricevo la felice notizia che a settembre sarò una Strenna per un mese, grazie ancora al mio zeppolone e al contest di Stefania.

Infine stamattina ricevo da Silvia la notizia che ho vinto una bellissima pentola Duspaghi con i miei scialatielli gluten free!!!

Che dire....sono felicissima, non tanto per i premi, che sono fantastici e non vedo l'ora che arrivino, quanto per l'apprezzamento delle mie ricette...inizio a pensare che questo blog non è solo per me, per il mio sfogo, la mia passione, ma è soprattutto condivisione, è questo il motivo per cui l'ho aperto e questo pian piano sta arrivando anche a voi Laughing.

Mi asciugo la lacrimuccia di commozione e gratitudine a passo all'argomento di oggi...

Con la passione per la cucina è ovvio che in qualche momento della mia vita io abbia desiderato di aprire un ristorante. E forse il fatto di non aver studiato all'istituto alberghiero e tentato questa strada anni fa, rappresenta il più grosso rimpianto della mia vita. Comunque mai dire mai e per il momento mi limito a sognare con il bellissimo contest delle Pellegrine Artusi, che ha scatenato la mia fantasia e questa è già la seconda ricetta che propongo.

Questa è la prima idea che mi è venuta in mente; ho pensato al classico antipasto prosciutto e melone e l'ho un pò reinterpretato, peccato non aver trovato il Porto bianco, perchè quello rosso ha inevitabilmente rovinato il colore della geleè. Ero indecisa fino all'ultimo minuto se pubblicare o meno la ricetta, volevo rifarla ma non è stato possibile, alla fine ho deciso di pubblicarla comunque perchè era buonissima e il contest scade domani, quindi ve la beccate di questo colore.....

Ingredienti per 3 porzioni:

Per le geleè:

300 gr di melone cantalupo

30 ml di Porto BIANCO ( e non rosso, come quello che ho usato io)

3 fogli di gelatina (circa 6 gr)

Per le sablè al prosciutto crudo:

120 gr di farina 00 (per me Molino Chiavazza)

60 gr di parmigiano grattugiato

30 gr di polvere di prosciutto crudo

1 tuorlo d'uovo

90 gr di burro

sale e pepe

Per la glassa al Porto:

150 gr di Porto rosso

un cucchiaio di miele millefiori

Per guarnire:

6 fette di prosciutto crudo

melone cantalupo

Il piatto è una lavorazione artigianale ICocci

Preparazione:

Per prima cosa si preprara la geleè. Tagliate il melone a dadini e frullatelo. Scaldate il Porto e scioglieteci dentro la gelatina che avrete precedentemente fatto ammollare per 10 minuti in acqua fredda. Aggiungete il Porto con la gelatina nella purea al melone e mescolate bene.

Mettete la geleè negli stampi che preferite, io ho usato quelli in silicone a forma di semisfera e mettete in congelatore per almeno 3 ore.

Preparate la polvere di prosciutto crudo, mettendo circa 50 gr di prosciutto crudo su una placca ricoperta di carta da forno e facendolo cuocere in forno a 120- 130° per un'ora e mezza circa o finchè non diventa croccante. Poi riducete in polvere con un mortaio.

Questa polvere servirà come condimento per le sablè.

Mettete la farina e il burro tagliato a cubetti in una ciotola nel congelatore per 10 minuti, poi riprendetela, aggiungete il parmigiano, la polvere di prosciutto e il sale e impastate con le mani, ottenendo un impasto sabbioso. A questo punto aggiungete il tuorlo e impastate finchè non diventa omogeneo. Avvolgete in un foglio di pellicola e lasciate riposare in frigo per un'oretta.

Passato questo tempo riprendete l'impasto, stendetelo con un mattarello dello spessore di circa 3-4 mm e tagliatelo con la forma che più vi piace, l'importante è che sia almeno uguale alla base della forma usata per la geleè.

Infornate a 180° per circa 15 minuti. la dose indicata è abbondante, ma sono talmente buone che non avrete problemi a smaltirle e poi si conservano per qualche giorno chiuse in contenitori di latta.

Nel frattempo avrete messo Il Porto e il miele in un pentolino a bagnomaria per fare la glassa, portate ad ebollizione e lasciate evaporare a fuoco bassissimo finchè non assume la consistenza di uno sciroppo.

Ora impiattate. Sformate la geleè, adagiatela su una sablè, rendete croccanti le fette di prosciutto passandole per un paio di minuti in una padella caldissima e sistemate 2 fette per ogni cupoletta al melone, nappate con qualche goccia di glassa al Porto e, se vi è avanzato, servite con delle palline di melone.

Con questa ricetta partecipo al contest de Le pellegrine ArtusiSe avessi un ristorante

Il nostro contest

e al contest di About Food "Melone e Anguria"

 

E al contest Freddo d'estate di #Food140

 

Comments (16) -

spery
12/06/2012 18:10:27 #

valeria, qua dobbiamo organizzare per incontrarci e assaggiare queste rispettive ricette super! Organizziamo per quando sarò giù quest'estate?
buona serata
spery

Reply

valeria
12/06/2012 18:11:42 #

Si dai....prosciutto e melone party!

Reply

giulia
12/06/2012 19:15:43 #

Imboccallupo!!!!!!! la tua ricetta è belissima, originale e creativa!

Reply

Maria
13/06/2012 09:27:28 #

Ma complimenti!! Si vede che in quello che fai ci metti il cuore ed è giusto che tu venga ricompensata!! La tua cucina mi piace molto! E questa ricettina? Raffinatissima!! Vedo altri due premi in arrivo! un bacione

Reply

Mariellacooking
13/06/2012 10:28:53 #

Che buona che dev'essere!

Reply

Patty
13/06/2012 12:44:39 #

Valeria carissima complimenti per le vittorie meritatissime, in particolare per gli scialatielli, perché dopo avere provato la tua ricetta, non potrò più farne a meno: sono davvero fantastici.
In bocca a lupo anche per questa particolarissima gelée e non ti preoccupare per il colore: è comunque invitante. Ti abbraccio forte, Pat

Reply

loredana
13/06/2012 13:40:46 #

Valeria, la classe non è acqua e dalle tue ricette si vede...peccato non poterlo anche sentire!! ;)

I tuoi riconoscimenti sono meritatissimi...allora in bocca al lupo per le nuove partecipazioni!!

Anceh se il Porto ha colorato un pò sono sicura che il gusto è ottimo, anche a me prosciutto e melone piace moltissimi, rivisitato ancora di più!

ciao loredana

Reply

Raffaella - Il sorriso vien mangiando
13/06/2012 13:48:58 #

No vabbè, ma tu infatti sei troppo brava!!! AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIII e complimentissimi per queste vittorie strameritate!
Le ricette con le quali hai vinto sono una più bella dell'altra, e spero che anche questo meraviglioso antipasto ti porti fortuna! Un bacione!

Reply

la signorina pici e castagne
13/06/2012 14:29:48 #

sei inarrestabile........ :O)))))))

Reply

valeria
13/06/2012 16:43:36 #

Grazie a tutte Smile

Reply

Le pellegrine Artusi
19/06/2012 22:18:39 #

Una ricetta a dir poco fantastica! scusami per l'imperdonabile ritardo!!! aggiorno subito il post, in bocca al lupo

Reply

serena
24/06/2012 09:31:17 #

Ciao! Questa ricetta è originalissima .. mi piace un sacco!  in bocca al lupo per i contest!
serena

Reply

valeria
25/06/2012 11:43:53 #

Grazie mille Serena e crepi il lupo!

Reply

Idee verdi incolori
24/06/2012 11:52:52 #

Beh, complimentoni per le vittorie!!
Interessante rivisitazione del melone..quasi quasi prendo spunto dalla tua idea!!

Reply

valeria
25/06/2012 11:44:32 #

Grazie...siiii, fa pure! e poi fammi sapere come è andata....io ho adorato questa ricetta!

Reply

sandra
08/07/2012 10:13:02 #

E allora, allora vinci tutte te!!!!
Mi fai venire un travaso di bile!!!
Scherzo, sono contenta, ora farai anche la strenna, che si può volere di più da un blog? Complimenti, tutti i premi sono meritatissimi.... ora stò pensando che non mi merita, però, partecipare ai contest dove ci sei tu... tanto vinci sempre!!!! Buona domenica cara!

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese