Pizza rustica e riflessioni.....

19. giugno 2012 14:15 | Stampa

Sono sparita per qualche giorno....nonostante mia figlia continui a non stare benissimo, ci siamo presi qualche giorno e abbiamo fatto un bel week end a Budapest!

Datemi il tempo di sistemare le foto e vi farò un resoconto di questi bellissimi 3 giorni passati in una delle Capitali europee più belle che abbia mai visto.

Ogni volta che viaggio fuori dall'Italia e osservo le abitudini altrui, mi incaxxo! La mia mente si affolla di considerazioni più o meno scontate e di tanti, tantissimi perchè....e anche questa volta gli interrogativi sono tanti.

Perchè negli altri paesi il senso della fila è innato e da noi se non sgomiti col vicino non ti senti a posto con te stesso?

Perchè negli altri paesi se ti vedono salire in autobus con una bambina in braccio si alzano per farti accomodare anche se tu sei giovane e forte e loro sono sulla settantina col bastone, e qui fanno finta di guardare il cellulare?

Perchè altrove prendere un taxi non è caro come andare dal dentista, mentre qui se mi tiro una mola fa meno male?

Perchè ovunque io vada la benzina costa meno che in Italia? Sarà il caso che la smettiamo di pagare le accise sulle Guerre Puniche?

Perchè all'estero, se hanno una "pietra" la valorizzano manco fosse il Colosseo, e noi che abbiamo il Colosseo lo facciamo cadere a pezzi?

Perchè devo andare a Budapest per portare mia figlia in un parco semidecente, con servizi e un minimo di manutenzione, quando a pochi chilometri da casa ho il Bosco di Capodimonte che, secondo me, l'erba non la tagliano dal 1985?

Perchè ogni volta che vado all'estero mi pare che lì vivano meglio che in Italia, se l'Italia è il posto più bello del mondo?

Ovviamente io non ho le risposte, o meglio, le ho, però questo non è il luogo per esprimere le mie idee, però vorrei lasciarvi questi spunti di riflessione e, se vi va, mi piacerebbe sapere come la pensate.

Però, questo è il luogo giusto per lasciarvi un'altra splendida ricetta di Nigella Lawson....mio marito vorrebbe lasciarmi per lei, per la cronaca....

Ingredienti:

Da How to be a domestic godness di Nigella Lawson

Per la pasta, qui 

Per il ripieno:

60 gr di salsiccia tipo luganega

1 cucchiaio d'olio evo

225 gr di ricotta 

60 gr di provolone grattugiato

225 gr di mozzarella a dadini (io ho usato provola)

30 gr di parmigiano grattugiato (l'ho aggiunto tra gli ingredienti del convertitore)

1/2 spicchio d'aglio (io l'ho omesso)

prezzemolo tritato

peperoncino tritato (io l'ho omesso)

120 gr di prosciutto cotto leggermente tritato

120 gr di mortadella leggermente tritata

2 uova

1 cucchiaio di pane grattugiato

Per lucidare:

1 tuorlo

2 cucchiai di latte

 

Preparazione:

Per la pasta vi rimando nuovamente qui.

Cuocete la salsiccia per 5 minuti nell'olio, schiacciandola con una forchetta. Togliere dla fuoco e farla raffreddare.

Aggiungere tutti gli altri ingredienti, tranne il pane grattugiato e mescolare per amalgamare.

Dividete la pasta in due, una parte deve essere più grande per coprire anche i bordi dello stampo (22 cm di diametro), stendetela con un mattarello.

Coprite il fondo dello stampo con la pasta, bucherellatela con una forchetta e cospargetela con il pane grattugiato. Versate il ripieno e compire con la restante pasta ripiegando i bordi verso l'interno.

Spennellate con il tuorlo leggermente sbattuto con il latte.

Cuocete in forno che avrete preriscaldato a 200° per i primi 10 minuti, poi portate a 180° e continuate la cottura per altri 45 minuti.

Togliete dal forno e lasciate raffreddare per una ventina di minuti prima di servire.

Comments (6) -

isaporidelmediterraneo.blogspot.com
19/06/2012 16:44:24 #

Anche io ' da una vita che mi fa faccio le stesse domande, purtroppo la risposta la sappiamo tutti ma fa male esprimerla.....
Una bellissima e gustosissima pizza rustica.
A presto

Reply

valeria
20/06/2012 17:22:39 #

Purtroppo c'è anche da dire che siamo un popolo che ama lamentarsi e non fa nulla per cambiare equesta cosa mi intristisce molto....

Reply

Monique
19/06/2012 22:23:06 #

Come condivido le tue parole!
Non sei davvero l'unica a pensare che abbiamo un paese stupendo e completo in tutti i sensi ... purtroppo è mal governato da 30 anni, non ci sono regole e le nuove leve stanno crescendo nel peggiore dei modi (cafoni e senza il rispetto per niente e per nessuno).
Andremo sempre meglio ...
Aspetto il resoconto di Budapest e nel frattempo mi mangio una fetta di questa fantastica pizza rustica.
Un bacioneee

Reply

valeria
20/06/2012 17:24:55 #

Secondo me non è solo questione del mal governo, che pure è importante. Il problema più grave è la nostra mentalità, ormai ci siamo rassegnati e la nuova generazione ce la siamo giocata, è bruciata.....

Reply

arabafelice
20/06/2012 17:10:57 #

Sai qual è il segreto?
Fare come me, ovvero vivere in un Paese a confronto del quale anche l'Italia sembra un paradiso!!!! Smile)))

Scherzo, si intende.
Ma questo piatto ricco è stupendo, d'altronde Nigella è sempre Nigella...

Reply

valeria
20/06/2012 17:25:35 #

Ahahahah Smile
Sarà la mia prossima mossa, se dici che funziona.....

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese