La Pasqualina che non mangerete mai a Genova

24. September 2012 14:32 | Stampa

Avviso ai lettori:

Questa torta salata è liberamente tratta dalla ricetta della tradizionale torta Pasqualina Genovese ma non è l'originale, anche se si avvicina abbastanza.

Diffidate dalle imitazioni e da tutte le informazioni che si trovano in rete.

Ora che l'ho fatta e che un pò l'ho studiata, sarebbe un sacrilegio ridurre questa ricetta, antica e patrimonio della nostra cultura, ad una torta salata ricotta e spinaci, per giunta fatta con la pasta sfoglia.

Per maggiori informazioni vi consiglio di visitare il blog La cucina Piccolina dove la Vitto ci racconta questa splendida ricetta della sua famiglia, per le origini invece vi rimando a Menù Turistico.

Come ho affrontato questa sfida? 

Bè prima di tutto ho fatto una prova, non fotografata, non riuscita alla perfezione, ma è servita per fare allenamento, soprattutto per quello che riguardava la sfoglia, che mi preoccupava di più.

Per il ripieno avevo deciso di non allontanarmi troppo dall'originale, per cui avrei usato la bietola sicuramente. 

Il mio unico problema era il formaggio. A Genova si usa la prescin.....qualche cosa! Ok torno seria, faccio copia&incolla....si usa la prescinseua, formaggio che si trova solo a Genova e di cui, ammetto, ignoravo l'esistenza.

Avrei anche usato, banalmente, la ricotta, ma no. Per par condicio dovevo usare un tipo di formaggio/latticino tipicamente partenopeo (e quando mai) e difficilmente rintracciabile altrove. 

Quindi ho deciso di usare i nostri bocconcini di bufala alla panna e di usarli in crema.

 

Il risultato.....DIVINO!

Ingredienti:

Per una tortiera di circa 22 cm di diametro

Per la sfoglia (ricetta di Vittoria)

300 gr di farina “0” (meglio manitoba regge meglio quando si tira sottile) 

sale

30 gr di olio

½ bicchiere di vino bianco secco

½ bicchiere di acqua

Per il ripieno

4 mazzetti di bieta

400 gr di bocconcini alla panna di bufala

parmigiano grattugiato secondo il vostro gusto

maggiorana

olio evo

1/2 cipolla tritata

sale e pepe

 

Preparazione:

Iniziamo dalla pasta. Impastate tutti gli ingredienti, dividetela in 5 palline e lasciatela riposare 1 o 2 ore, ma non più di 2.

Lavate le bietole, eliminate i gambi e tagliatele a striscioline.

Fate rosolare la cipolla tritata in poco olio, unite le bietole con un pizzico di sale e abbondante maggiorana. Fatele asciugare bene.

Nel frattempo tritate i bocconcini, lasciandone 4 interi a parte, e fateli sciogliere in un tegame insieme alla loro panna, sempre mescolando. Otterrete una crema liscia e morbida.

Ora riprendete la pasta, stendete la prima pallina molto sottile e foderate il fondo della teglia unto d'olio. Spennellatela con altro olio e stendete la seconda pallina che adagiarete sopra la precedente.

Coprite la sfoglia con le bietole, poi la crema di bocconcini, spolverate con il parmigiano. Con il dorso di un cucchiaio formate degli incavi, al centro rompete un uovo e intorno mettete i bocconcini che avete lasciato interi.

 

Stendete un' altra sfoglia il più sottile possibile aiutandovi con i pugni infarinati e coprite facendo attenzione a non rompere l'uovo. Ungete ancora e stendete un'altra sfoglia.Ripetete l'operazione.

Con l'ultima sfoglia facciamo un giochino. Arrotolate il bordo  per chiudere la torta lasciando un piccolo spazio per infilarci una cannuccia. Questa vi servirà per soffiare tra l'ultima e la penultima sfoglia e formare un palloncino. Chiudete definitivamente e mettete in foron per 3/4 d'ora circa a 180°.

 

Una volta sfornata spennellate con altro olio in modo da ammorbidire la sfoglia. Io ho dimenticato quest'ultimo passaggio e infatti la mia cupoletta è rimasta dritta nonostante il raffreddamento e il taglio.

 

 Il piatto è una creazione artigianale ICocci

Con questa ricetta partecipo all'MTC di settembre 

Collage

Comments (28) -

Stefania O
9/24/2012 4:01:15 PM #

COnfessa, l'hai comprata, è troppo perfetta!

Reply

valeria
9/25/2012 10:17:10 AM #

No no cara, non hai riconosciuto le mie manine? ^_^ E poi sono sicura che la tua è anche meglio!

Reply

arabafelice
9/24/2012 4:01:36 PM #

E direi che è proprio bella!

Reply

valeria
9/25/2012 10:17:18 AM #

Smile

Reply

TataNora
9/24/2012 4:04:15 PM #

Bellissima la tua versione partenopea! Come sempre tiri fuori l'idea dal cappello da prestigiatrice!
Nora

Reply

valeria
9/25/2012 10:18:45 AM #

Ho solo cercato di personalizzare il formaggio invece che la verdura....per me è naturale pensare alla mozzarella per prima cosa Smile

Reply

rosaria
9/24/2012 4:25:28 PM #

noooooooooooooo la bufala nooo!! come ho fatto a non pensarci!!! ufff...certo che dopo questa meraviglia non c'è gara!!

Reply

valeria
9/25/2012 10:19:38 AM #

ahahahahah....la bufala siiiiii!!!!

Reply

Fabiola
9/24/2012 4:34:10 PM #

non è l'originale ma è meravigliosamente stupenda......

Reply

valeria
9/25/2012 10:20:10 AM #

Grazie! Ma anche la tua cocottina non è niente male Wink

Reply

mariella
9/24/2012 4:49:30 PM #

Mmmmmm!!! I bocconcini alla panna.....libidine assoluta!! Geniale usarli nella pasqualina!

Reply

valeria
9/25/2012 10:21:14 AM #

I bocconcini alla panna me li permetto raramente perchè sono un vero attentato alla linea, però qui ci "azzeccavano" proprio!

Reply

alessandra
9/24/2012 6:40:23 PM #

Ecco: questa è proprio una di quelle ricette che fanno tanto "la sfida come la intendo io". Ossia, una rielaborazione ragionata, pensata nel solco di una tradizione, dalla quale ci si allontana solo per dare un accento diverso ad una melodia altrimenti riconoscibile nella sua struttura portante. E' questa la vera sfida di questa tornata, la più impegnativa, la più difficile: non tradire lo spirito della tradizione, partendo da quello che si ha e da quello che si è. La tua è una terra ricca e generosa e tu sei sempre più una cuoca consapevole, attenta, concentrata in tutto quello che fai. Il risultato è questa torta, che fa di me un giudice orgoglioso e felice.
grazie davvero

Reply

valeria
9/25/2012 10:27:44 AM #

Ecco: questo commento non me lo aspettavo! Come ho detto, per me è naturale pensare alla mozzarella di bufala che, in abbinamento alla verdura in genere, è sempre l'ideale.
Sarà che ci sono cresciuta Smile
Anche il rispetto della tradizione è innato in me, anche se mi piace sperimentare.
Questa torta era equilibrata e  saporita, ma non mi aspettavo di renderti addirittura "orgogliosa e felice" Smile
Grazie a te!

Reply

tina
9/24/2012 7:05:54 PM #

una ricetta lodevole ^_^

Reply

valeria
9/25/2012 10:28:00 AM #

Smile

Reply

http://latrappolagolosa.blogspot.com/
9/24/2012 9:42:25 PM #

Valeria, che mi combini?
Avevo un'idea simile; mi hai spiazzata!!!!
Comunque complimenti di cuore, davvero bella, con ingredienti "azzeccati"!
Scommetto che il primo commento è sicuramente una provocazione ironica e scherzosa, per sottolineare la tua bravura.
Ora non mi resta che mettermi anche io all'opera!

Reply

valeria
9/25/2012 10:28:45 AM #

E lo so, ti ho rubato lo scettro di "Regina della mozzarella", ma sono certa che avrai ancora un asso nella manica Wink

Reply

elena
9/24/2012 11:04:35 PM #

Grande Valeria..con la mozzarella di bufala... meglio di così!!! e che bel cappello! una cupola favolosa meglio di S.Pietro!
bacioni!

Reply

valeria
9/25/2012 10:29:47 AM #

Bè in effetti si....un pò come S.Pietro Wink

Reply

cinzia
9/25/2012 10:10:26 AM #

Ciao!
Adoro questa pioggia di pasqualine che arrivano per MTC fantastiche una meglio dell'altra...La tua mi piace un bel po'!!!
Un abbraccio

Reply

valeria
9/25/2012 10:32:24 AM #

Grazie Cinzia!
é vero, ogni mese con l'MTC  escono tante varianti di un' unica ricetta....poi quando la base è questa, le varianti non possono che essere meravigliose :-D

Reply

Cecilia
9/25/2012 11:20:18 AM #

Fantastica!

Reply

sandra
9/25/2012 1:31:07 PM #

Valeria, Valeria Valeria!!!!! Se non sapessi da dove cominciare con i complimenti comincerei con la scelta dei bocconcini di bufala alla panna per poi finire alla cupolina meravigliosa e infierire sulle bietoline!!! mannaggiaattttttte! mi fai venire voglia di fare una prova per la pasqualina di quelle figliole dell'MTC!!!! Fammelo dire: sei uno schianto ragazza!

Reply

merincucina
9/25/2012 2:16:23 PM #

Ciao Valeria!!!!!!!!! Non ho ignorato il tuo commento eh??? Siamo abbinate per "Dai ci scambiamo una ricetta?" di Cinzia..anch'io avevo visto   qualcosa di intrigante sul tuo blog... ma ora mi sono innamorata della torta Pasqualina!!! Anch'io voglio soffiare nella cannuccia!!!! Mi sa che farò proprio questa!!!!!! Per ora un bacio Marina

Reply

francesca
9/25/2012 3:05:29 PM #

quella bufala filante fa venire l'acquolina, che meraviglia!!! anche l'allenamento hai fatto? e io ancora niente Smile

Reply

isaporidelmediterraneo.blogspot.com
9/25/2012 8:17:23 PM #

Xfetta.Ho visto tutte le ricette dell'MTC della torta pasqualina.
Questa oltre ad essere xfetta ha anche un ingrediente della nostra terra, la bufala.Peccato che dobbiamo seguirti da lontano. Smile
A Presto

Reply

Vitto
9/29/2012 12:20:02 AM #


Ma si può sbavare al computer a mezzanotte e un quarto dell'ultimo giorno di sfida e dopo aver passato il pomeriggio a studiare pasqualine?
Si, per questa "crema morbida e liscia" si può!!!!
Grazie per avere studiato questo abbinamento ligure-campano!
Che meraviglie vengono fuori quando si nobilita così il termine "fusion" di cui si abusa troppo!
Grazie, vitto

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading


Powered by BlogEngine.NET

Anch'io sono

 

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi