Picanha!!!

3. October 2012 13:14 | Stampa

Oggi facciamo un viaggio, indovinate dove?

Ma è ovvio!

Nel paese dove ho lasciato un pezzetto di cuore....il Brasile!

Ci sono molte cose che ho assaggiato lì e che ho voglia di replicare, ma questa richiedeva qualche difficoltà in più.

Ma andiamo con ordine.

Avete mai sentito parlare di churrasco, o rodizio? 

Il rodizio è il tipico servizio delle churrascarie brasiliane, può essere di carne o di pesce ma, in etrambi i casi, ha la particolarità di avere come unico limite quello del tuo stomaco e di essere cotto alla brace (non lo stomaco).

Il churrasco, invece, è la preparazione della carne, condita solo con sale grosso e cotta allo spiedo.

In genere funziona così. Voi pagate un prezzo fisso, che dipende dalla churrascaria, e poi il churrasqueiro vi servirà i vari tipi di carne tagliandola direttamente dallo spiedo al vostro piatto, finchè ne avrete voglia.

Ogni commensale avrà a disposizione un bollino dalla doppia faccia, verde se volete essere serviti e rosso se siete sazi e non volete più essere serviti. Una sorta di semaforo :-)

 

 Questa foto l'ho scattata a Rio de Janerio. Eravamo al tavolo con una coppia di sconosciuti  argentini.

Abbiamo conversato tutta la sera, ognuno nella propria lingua, e ci siamo capiti quasi sempre. 

E di cosa possono parlare 2 napoletani e 2 argentini che non si conoscono, seduti alla stessa tavola, in Brasile, se non di calcio?

Ma la regina del churrasco è sicuramente lei, a picanha!

Pensate che, prima di andare in Brasile, non mangiavo carne al sangue. Da quando ho assaggiato la picanha ho cambiato idea, anche perchè è cambiato il mio modo di cucinare la carne.

 

 

La picanha è un taglio di carne tipico della cucina brasilina e corrisponde al "codone di manzo", ha una forma triangolare ed è coperto da un alto da uno spesso strato di grasso che serve a dare sapore durante la cottura, dato che l'unico condimento utilizzato è il sale grosso.

Il mio macellaio di fiducia ha fatto una ricerca su internet per procurarmi il taglio adatto, perchè qui viene preparato in modo diverso.

Ora che vi ho spiegato cosa è la picanha vi mostrerò anche cosa non è. Basta andare qui.

In Brasile troverete spesso come accompagnamento riso bianco (arroz branco), manioca fritta e molho vinagrete (salsa vinaigrette).

Si tratta di un'insalata, che può essere utilizzata anche come condimento stesso, ed è sgrassante, perciò viene servita con il churrasco, ma la troverete anche con altre pietanze brasiliane, come la feijoada.

La ciotola è una creazione artigianale ICocci

Ma veniamo alla ricetta...

Ingredienti:

Picanha o codone di manzo da 1,1 kg minimo

sale grosso

Per la salsa vinaigrette

3 o 4 pomodori ramati

1 peperone verde

1 cipolla rossa

olio evo

aceto di vino

sale

Preparazione:

Preparate l'insalata. Tagliate tutti gli ingredienti a cubetti e conditeli con sale, olio e aceto. Mescolate e conservate in frigo fino al momento di servire.

Preparate la carne. Ho trovato anche un video molto esplicativo, é in brasiliano ma si capisce ;-)

Tagliate delle fette spesse circa 5 o 6 cm e infilatele nello spiedo piegandole leggermente a ferro di cavallo, lasciando la parte ricoperta di grasso all'esterno.

Se avete la possibilità di cuocerla sul barbeque è molto meglio, io posso farlo solo nel forno. Quindi ho iniziato la cottura per 20 minuti, poi ho iniziato a servire le prime fette tagliandole direttamente dallo spiedo. La parte ancora cruda va cosparsa ancora di sale grosso e rimessa in forno a cuocere per quanche altro minuto e così via.

 

 

Questa sarebbe una ricetta perfetta per partecipare al mio contest Una ricetta nel cassetto.....c'è ancora qualche giorno per partecipare, quindi ve lo ricordo!

 

Comments (6) -

Stefania O
10/3/2012 4:14:32 PM #

E come se mi ricordo le churascherie! E' stato lì che ho capito che non era la carne a non piacermi, ma la nostra carne a non piacermi!
E adesso parlo col mio macellaio, dopo avergli stampato il tuo post e così, vediamo, se posso ricreare quel ricordo!

Reply

valeria
10/3/2012 4:35:10 PM #

Vedo che è una cosa comune...è la stessa cosa che è successa a me!

Reply

sandra
10/3/2012 4:30:26 PM #

Io ho amici argentini e spesso ci cuociono l'asado... paese che vai usanza che trovi... noi con quel taglio di carne di solito ci facciamo il bollito! Comunque, ma una bella bistecca alla fiorentina di quelle altre 10 cm.?????? Quella si che è al sangue!
L'assaggerei volentieri.... gnam!

Reply

valeria
10/3/2012 4:36:42 PM #

La fiorentina era una di quelle cose che proprio non riuscivo nenache ad assaggiare, ma era prima del brasile, ora chissà...

Reply

isaporidelmediterraneo.blogspot.com
10/3/2012 8:02:58 PM #

Detto fatto, grazie Valeria per queste informazione, stampo questo manzo che e' in foto e lo porto dal mio macellaio.
A Presto

Reply

valeria
10/3/2012 10:03:16 PM #

Fammi sapere come va Wink

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading


Powered by BlogEngine.NET

Anch'io sono

 

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi