Risotto all'Amarone per The Recipe-tionist

23. ottobre 2012 12:14 | Stampa

Il momento che mi piace di più di questo giochino è la scelta della ricetta da rifare.

E' un pò come curiosare nel diario di qualcun altro, scoprire quel quid in più sulla sua personalità e sulla sua storia.

Di Gianni mi aveva affascinato moltissimo il suo modo di affrontare la mia ricetta quando The recipe-tionist ero io.

Lui l'aveva affrontata in modo critico, facendo osservazioni costruttive ed appropriate convincendomi al punto da sceglierlo fra i finalisti.

Stavolta sono io che affronto una sua ricetta e la scelta è ricaduta su un risotto perchè, da una lettura più approfondita del suo blog, trovo che sia una ricetta che lo rappresenta.

E che risotto....un piatto per le occasioni importanti e per consumare quella bottiglia di Amarone che mio marito ha comprato in un momento di follia e che non avevo ancora avuto modo di usare.

Un piatto del profondo nord a cui ho aggiunto, come al solito, il mio tocco terrone Wink.



Risotto all'Amarone e Provolone del Monaco

Ingredienti per 4 persone:

(Io ho dimezzato le dosi)

320 g di riso carnaroli

2 noci di burro

1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

½ cipolla bianca

½ bottiglia di vino Amarone

1 l di brodo di carne 

Pepe

 

Gianni aggiunge del grana grattuggiato opzionale, io ho aggiunto del Provolone del Monaco di media stagionatura grattugiato.

 

Preparazione:

Mettere in una padella l'olio EVO, una noce di burro e la cipolla tritata finemente.

Soffriggere fino a che la cipolla non sarà diventata trasparente.

Aggiungere il riso e farlo tostare bene mescolando di continuo.

Mettere il vino tenendone da parte un mezzo bicchiere e mescolare fino all'evaporazione quindi aggiungere un paio di mestolini di brodo. Mescolare sempre il riso tenendolo bagnato di brodo fino alla cottura (circa 14-15 minuti).

Quasi a termine della cottura aggiungere il vino tenuto da parte.

Una volta cotto il risotto toglierlo dal fuoco ed aggiungere una noce di burro e mantecare bene mescolando velocemente il risotto.

Tenere il risotto all'onda (abbastanza morbido); se necessario aggiungere il brodo.

Servire nel piatto caldo, cospargendo di provolone grattugiato.

 

Mio marito ringrazia sentitamente Wink

 

Con questa ricetta partecipo a The Recipe-tionist di ottobre

Comments (12) -

Antonietta
23/10/2012 15:09:33 #

Questo é il bello:quando si riesce a coniugare una ricetta classica con un'idea creativa, come l'aggiunta del provolone a questo risotto tipico del nord
Non é tanto un tocco terrone ma un tocco da blogger, anzi da  Food Blogger Campana
Un bacio

Reply

valeria
25/10/2012 11:02:13 #

Food blogger terrona :-D
Un bacio!

Reply

Monique
23/10/2012 16:49:35 #

Eh ragazza mia ... un piatto da 10 e lode con il tuo tocco!!!
Bravissima!!!!

Reply

valeria
25/10/2012 11:02:35 #

mmmm...sarà il vino Smile

Reply

Gianni Senaldi
23/10/2012 20:19:44 #

Oh santo cielo! Cosa diavolo avrà aggiunto?
Mi sono detto leggendo l'incipit del post, poi mi sono tranquillizzato quando ho letto che la tua variante riguardava il formaggio grattugiato. Non conosco il provolone del Monaco per cui sono andato a leggerne le caratteristiche sul sito e sono sicuro che quel leggero tocco di piccante arricchisca un piatto che già di base ha una sua struttura. Io adoro questo risotto anche se è tanto che non lo preparo, da prima che aprissi il mio blog, ed infatti la foto nel mio post è ricavata dal web. Il problema è che quando decido di dissanguarmi per acquistare l'Amarone va a finire che io e mia moglie preferiamo berlo dopo cena come vino da meditazione. Meditazione prolungata visto che la bottiglia viene sempre svuotata.
Ancora complimenti
Ti abbraccio

Reply

valeria
25/10/2012 11:04:34 #

Paura eh?
Non avrei mai potuto stravolgere troppo questo piatto, soprattutto per aver sacrificato mezza bottiglia di Amarone Wink

Reply

Radici di Zenzero
24/10/2012 09:39:29 #

Bellissima questa ricetta e con l'amarone ci deve stare benissimo...Valeria non ci siamo incontrate a Roma, ma qui a Napoli possiamo incontrarci qualche volta....che dici? Mi farebbe davvero tanto tanto piacere! In qualche post fa ti avevo dedicato questo premio...ma non ho avuto il tempo di consegnartelo eccolo qui   radicidizenzero.blogspot.it/.../...portatrice.html scuserai spero!
Ti auguro una splendida giornata!
Un bacio
Paola

Reply

valeria
25/10/2012 11:05:19 #

Ma certo, finchè non espatrio Wink
Grazie mille Paola

Reply

elena
25/10/2012 00:00:17 #

Ricetta intrigante... Amarone e provolone ...fa pure rima! bacioni e complimenti!

Reply

valeria
25/10/2012 11:05:45 #

Grazie! :-*

Reply

sandra
25/10/2012 10:02:58 #

Valeria,  è bellissimo con il tuo tocco di "terrone", brava, bravissima!

Reply

valeria
25/10/2012 11:06:13 #

Sandra, non riesco a resistere, che posso farci...grazie!

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese