Fregola alle vongole e bottarga di muggine

21. dicembre 2012 06:43 | Stampa

Quando abbiamo deciso di espatriare ho iniziato a cercare informazioni varie sul web e mi sono imbattuta in una serie di siti, forum, blog e altro, di italiani espatriati che condividevano la loro esperienza a beneficio degli altri.

Mi è sembrata una cosa incredibilmente bella e altruista quella di mettersi a disposizione di estranei per agevolare una scelta così difficile e dolorosa.

Il solo fatto di sapere che c'è chi c'è passato prima di te, che ha provato le stesse cose che provi tu e che, persino, le mette nero su bianco e  alla fine è anche sopravvissuto, ti fa già sentire meglio e ti schiarisce le idee.

Noi italiani abbiamo un'innata capacità di trovare, ovunque, altri italiani e formare dei gruppi. Questa cosa mi ha fatto pensare, ma era una cosa che già pensavo prima di prendere questa decisione, che il senso di patriottismo è quasi più forte per gli italiani che vivono all'estero che per quelli che restano in patria. Sarà la nostalgia, sarà perchè siamo troppo affezionati alle nostre tradizioni, non so, però mi pare una cosa evidente.

Comunque sto divagando.....Tutto questo era per parlare di una community che io ho trovato davvero bellissima ed accogliente e vorrei citarla perchè le amministratrici lo meritano.

E' ExpatClick.com

Una community sull'espatrio al femminile, un'insieme di donne italiane, ma anche no, sparse per il mondo che condivide la propria esperienza e guida chi, come me, è intenzionato a lasciare il nostro Bel Paese.

In questo sito ho trovato un simpatico articolo  sull'abitudine britannica di mandare bigliettini a chiunque e per qualsiasi motivo. Ti è nato un figlio? E' il tuo compleanno? Hai cambiato lavoro? Stai pensando di cambiare lavoro? Ti sei rotto una gamba? Ogni occasione è buona!

Ne ho parlato con il garcon e l'ho avvisato che era meglio procurarsi una serie di cards da mandare a Natale, anche se non conosciamo ancora nessuno.

Non mi ha creduto e ieri, sul doorstep, cosa trova?

Il biglietto di auguri di Natale lasciato dai vicini di casa! 

E ora una ricetta super semplice ma super buona.

Ingredienti per 2:

150 gr di fregola sarda

300 gr di vongole o lupini

2 spicchi d'aglio

300 ml di brodo di pesce

bottarga di muggine da grattugiare

prezzemolo tritato

olio evo

sale e pepe

 

Preparazione:

Fate aprire le vongole in una casseruola coperta con uno spicchio d'aglio e un ciuffo di prezzemolo.

Sgusciatene la metà, filtrate il loro brodo e tenete da parte.

Fate imbiondire uno spicchio d'aglio in un pò d'olio, versate la fregola, il brodo delle vongole e aggiungete altro brodo di pesce (o acqua calda) per portare a cottura.

Se il brodo non è salato ricordatevi di farlo.

In fine aggiungete la vongole, il prezzemolo tritato e la bottarga grattuggiata. Servite.

Comments (2) -

Monique
26/12/2012 22:47:03 #

Caspita!
Paese che vai usanza che trovi!!!
Questa dei bigliettini è proprio forte!
Beh dai ... ai tuoi vicini puoi sempre ricambiare "all'italiana" con qualche prodotto culinario preparato da te! Wink
Buone feste tesoro a te ed alla tua famiglia!!!!

Reply

giulia
30/12/2012 23:28:52 #

la cosa delle cards io la adorooooooooooo Smile é simpaticissima! tesoro spero che vi stiate ambientando bene ma mi sembra proprio di si ! un bacione e vi auguro un felicisssimo 2013!

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading


Powered by BlogEngine.NET

Anch'io sono

 

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi