Ale venison chilli with black beans and Yorkshire puddings

27. aprile 2013 17:46 | Stampa

Lo ammetto, questo l'ho fatto molto "inglese", ma una volta scelto il tipo di carne mi è sembrato quasi naturale.

Questa è stata la mia prima idea, quando ho saputo che avremmo dovuto cucinare un piatto di carne. Ma ho dovuto scartarla perchè, secondo regolamento, non era prevista la marinatura e, ovviamente, era fuori discussione cucinare la carne di cervo senza.

Poi qualcuno più coraggioso di me ha proposto uno spendido chilli di cinghiale, aprendomi la strada....grazie Mapi!

Quindi sono tornata sui mie passi, e ho deciso di provare questa ricetta con il "venison", la carne di cervo appunto. Qui in Inghilterra è molto diffusa e a me è piaciuta tantissimo. E' una carne povera di colesterolo e di grasso, inoltre viene da un tipo di allevamento  sostenibile ed è sempre "free-range" (allevato all'aperto). 

Per la marinata ho scelto una classica Ale, una birra ad alta fermentazione dal colore ambrato e dal sapore dolce che, secondo me, si abbinava perfettamente al piatto.

La scelta dello Yorkshire pudding per accompagnare il piatto è venuta quasi naturale, è perfetto per tutti i tipi di piatti di carne, soprattutto quelli con sughetto.

Per la carne

250 gr di carne di cervo (spalla o coscia) 

30 ml di Ale 

2 peperoncini freschi 

1 peperoncino secco

rosmarino

alcune bacche di ginepro

mezzo cucchiaino di cumino in polvere

olio evo

sale

 

Tagliare la carne a cubetti di circa 2,5 cm, aggiungere gli aromi e ricoprirla con la birra. Coprire con la pellicola e riporre in frigo per tutta la notte.

Mettere a bagno nell'acqua bollente i peperoncini secchi, spezzettati e privati dei semini per circa due ore.

Seccare al forno quelli freschi rigirandoli di tanto in tanto, poi farli riposare per 15 minuti in un sacchetto per alimenti, spellarli e privarli dei semi, infine tritateteli riducendoli in pasta.

Fare la stessa cosa con quelli secchi ormai ammollati, utilizzando un pò d'acqua se necessario.

Unire le due paste e conservare l'acqua che servirà durante la cottura della carne.

Scolare la carne dalla marinata e porla in un tegame dal fondo spesso insieme alla pasta chilli e un filo d'olio e cuocere a fuoco bassissimo.

Nel frattempo far ridurre la marinata in un tegame a parte fino ad un terzo del suo volume. Filtrare e aggiungere alla carne in cottura.

Salare verso fine cottura.

Lasciare cuocere per circa 3 ore o finchè la carne è tenera.

 

Per i fagioli neri

100 gr di fagioli neri secchi

3 fette di bacon o pancetta tesa

mezza cipolla

2 cucchiaio si passata di pomodoro

un cucchiaio di paprika forte

mezzo cucchiaino di cumino

qualche goccia di tabasco

un cucchiaino di salsa Worcester

250 ml di brodo vegetale o acqua

Olio evo

sale e pepe

 

 

Mettere a bagno i fagioli in acqua fredda per tutta la notte.

Tritare la cipolla e farla appassire con un filo d'olio su fuoco dolce, aggiungere il bacon tagliato a dadini e infine i fagioli.

Fateli rosolare leggermente e aggiungere la passata di pomodoro dove avrete sciolto le spezie.

Infine aggiungere il brodo necessario per portare a cottura e lasciar cuocere su fuoco dolce per 40 minuti circa, controllate comunque che non siano troppo al dente. Devono essere morbidi ma non una crema.

 

Per gli Yorkshire puddings

(Da una puntata di 30 minutes meal di Jamie Oliver)

1 tazza di farina

1 tazza di latte

1 uovo

1 pizzico di sale

 

Preriscaldare il forno a 180°.

Unire tutti gli ingredienti in un frullatore e azionare per qualche minuto finchè il composto non risulta spumoso.

Ungere uno stampo per muffin di acciaio con un pò d'olio e riscaldarlo in forno  o direttamente sul gas finchè non è rovente.

Versare l'impasto nello stampo e cuocere in forno per 20-25 minuti, finchè non sono ben gonfi e dorati.

 

Questa versione ci è piaciuta moltissimo. La cosa divertente è che avevo promesso a mio marito che  avrei fatto i fagioli non troppo piccanti invece lo erano molto di più della carne, ma erano buonissimi e li ha mangiati comunque.

Questa è la mia seconda proposta per l'MTC di questo mese.

Gli sfidanti di aprile  2013

 



Comments (6) -

rosaria
28/04/2013 17:57:59 #

ma tu sei una fonte inesauribile!! Laughing una volta ho mangiato il prosciutto di cervo e mi era piaciuto molto...sarei curiosa di assaggiare

Reply

Francesca Acquolina
28/04/2013 19:22:25 #

fantastico, bravissima!!! :-D

Reply

Stefania O
28/04/2013 22:02:09 #

Ormai sei proprio English English!
Meravigliosa ricetta dall'inizio alla fine!

Reply

giulia
29/04/2013 13:24:05 #

stupenda l'idea dei puddings!!! molto english......! un bacione

Reply

Antonietta
29/04/2013 23:02:15 #

Ormai ti sei calata perfettamente nell'atmosfera british, interpretando in maniera magistrale questa versione del chilli. Un po' ti invidio per la perseveranza che hai con l'MTC nonostante tutto quello che hai affrontato ultimamente; io purtroppo ho mollato, ma non vedo l'ora di ritornare.

PS passa da Carotina abbrustolita, c'è una nomina speciale per te, per il contest a cui hai partecipato

Reply

FrancyBurroeZucchero
30/04/2013 10:44:14 #

Splendido il tuo chili di cervo, Valeria! E’ una carne che ricordo molto morbida e saporita, ma l’ho mangiata solo una volta diversi anni fa, in Alto Adige.. comunque, bellissima la marinatura con la birra, ingrediente che con la carne ci sta a meraviglia!
Per lo Yorkshire pudding pensavo ci volessero ingredienti particolari e invece sono semplici e assolutamente da provare!
Complimenti davvero, direi che se hai superato la “prova marito” non temi più nulla!
 un bacione!!

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese