Pizza hot dog bites con licoli

28. May 2013 17:05 | Stampa

Mai, mai nella vita avrei immaginato di fare una pizza così.

Lasciatemi spiegare un attimo come funziona la pubblicità porta porta qui in UK.

E' un incubo!

A parte che la cassetta della posta è integrata nella porta quindi, ogni volta che ricevo posta, salto letteralmente dalla paura perchè sembra che qualcuno ti stia entrando in casa. Dopo quasi 6 mesi che vivo qui, ancora non ci ho fatto l'abitudine.

Ma la cosa più stressante è la quantità di volantini che ricevo ogni giorno, perlo più di pizzerie, ristoranti cinesi, indiani, kebab, insomma, take away in generale.

Ho la collezione dei volantini della pizzeria Domino, qui vicino, che fa la vera "pizza italiana", vorrei farvela vedere.

Un giorno ho ricevuto il volantino di Pizza Hut, la catena americana. Con un'offerta che "non potevamo riufiutare" e una gigantografia di una pizza con cornicione ripieno di hot dogs.

Mia figlia e mio marito sono stati subito soggiogati dal marketing e quella sera stessa abbiamo ordinato quella pizza per cena.

Ma siccome io sono blogger inside e pure un poco terrona, non potevo non rifare quella pizza a casa mia e con le mie manine :-)

 

Ingredienti:

Per la pasta

50 gr di licoli attivo

300 gr di farina 00

200 gr di manitoba

3 cucchiai d'olio

250 gr circa di acqua tiepida (ma dipende molto dalla capacità di assorbimento della farina)

un cucchiaio di zucchero

sale

Per la farcitura

wurstel (per me circa 300 gr ma dipende da quanto è grande la pizza)

1/2 bicchiere di latte

200 gr pomodori pelati

150 gr di mozzarella

parmigano

basilico

olio

Preparazione:

Mescolate e setacciate le due farine con il sale, formate una fontana con la centro il licoli, lo zucchero e l'acqua. Iniziate ad impastare raccogliendo la farina di bordi infine aggiungere l'olio e continuare ad impastare fino ad incordatura.

Lasciate lievitare in una ciotola unta coperta da un canovaccio fino al raddoppio, circa 5-6 ore.

Riprendere l'impasto, sgonfiarlo, versarlo sul piano da lavoro e lavorarlo ancora un paio di minuti.

divedetelo in due parti, non proprio uguali. La parte più grande sarà la base, andrà stesa e posta in una teglia unta.

La restante parte servirà per gli hot dog. Sciacquate i wurstel sotto l'acqua corrente, avvolgeteli nella pasta che avrete steso e tagliateli a pezzetti lunghi circa 5 cm e ricoprite tutto il bordo della pizza, spennellando con un pò di latte.

Condite il centro della pizza con pomodoro, olio e sale e infornate a 220° nella parte bassa del forno.

Dopo circa 25 minuti completate con mozzarella, parmigiano e basilico e completate la cottura per altri 5 o 10 minuti.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Sandra e Barbara

Comments (10) -

Fabio
5/28/2013 7:13:55 PM #

Sono già sei mesi? Come passa il tempo!
Hai fatto un lavoro straordinario! Ti fanno un baffo quelli pizza hut.

Fabio

Reply

valeria
5/28/2013 10:04:18 PM #

Quasi...è già, il tempo è volato soprattutto per me che mi sento ancora in vacanza Smile

Reply

Greta
5/28/2013 7:31:20 PM #

E questo si chiama food porn...no non è un offesa...che ultimamente non si sa mai ;) è per dire che non si resiste al morso!!!!

Reply

valeria
5/28/2013 10:05:22 PM #

Ahahahahahah...bellina come definizione....in effetti è abbastanza una "porcata". però ogni tanto ci vuole Wink

Reply

sandra
5/29/2013 8:25:28 AM #

blogger inside e un po' terrona: MERAVIGLIOSA DONNA!!!!!
bellissimo questo post e scusami tanto ma bellissima anche la pizza con i rotoli!!!!
grande Valeria!
baci
Sandra

p.s. grazie!!!!

Reply

valeria
5/29/2013 9:41:51 AM #

Grazie a te Smile Ci tenevo a partecipare, sia per il tema che per la persona che organizza la raccolta Smile
Spero di esserci spesso.
Un bacio

Reply

cristiana
5/29/2013 10:35:16 PM #

L'ho vista fatta da qualcuno anche in Italia, ma col würstel messo per lungo a mo' di cornicetta...i bambini impazzirebbero...bacio cri

Reply

Monique
5/30/2013 11:59:22 AM #

Tesoro!!! Che dire ... è strana ma invitante .... una vera "americanata" che giustamente solo Pizza Hut poteva proporre!!
Tutto sommato la pizza che fanno è molto meglio di tante altre catene (oh come mi ricordo la pizza hawaiana con i pezzetti di ananas) ... e tu hai saputo riproporla in una versione sicuramente più gustosa e "sana"! Wink)
Le mie nipotine e mio marito ne andrebbero matti (io ora un po' meno perché la pizza mi fa venire un'acidità di stomaco furibonda ......)!!!!
Bacioooooo

Reply

isaporidelmediterraneo.blogspot.com
5/30/2013 7:33:56 PM #

Grande Valeria, troppo bella questa pizza e di sicuro e' meglio la tua.Sono volati questi mesi e appena torni facci sapere.
Un Abbraccio da tutti noi
A presto

Reply

Daniela Bluindigo
6/10/2013 1:42:37 PM #

So di che pizze parli..... qui dove vivo io ci sono solo quelle!!!
La tua è divertente e devo dire invitante!!!

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading


Powered by BlogEngine.NET

Anch'io sono

 

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi