Marmellata di fragole e rabarbaro al pepe lungo dell'Indonesia

10. giugno 2013 17:02 | Stampa

E' un periodo un pò incasinato per me.

Prima è venuta mia madre per una settimana e quindi siamo andate  molto in giro.

Poi c'è stato il 10 anniversario con il garcon.

Infine di nuovo una settimana e più di sole e qui è peccato mortale passarla in casa, quando capita.

E a farne le spese è sempre il blog.

Comunque, oggi vi lascio la ricetta di questa marmellata buonissima che ho fatto quando è venuta la mia mamma. Nel prossimo post vi dirò per cosa mi è servita.

Ingredienti:

600 gr di fragole del Somerset (ma vanno bene anche quelle italiane)

400 gr di rabarbaro

5 o 6 acini di pepe lungo dell'Indonesia

600 gr di zucchero

mezzo limone

Preparazione:

Con queste dosi ho riempito 4 vasetti da circa 400 gr.

Lavate e tagliate la frutta a pezzi piuttosto grossi.

Pestate il pepe in un mortaio o comunque riducetelo in polvere.

Versate la frutta, il pepe e lo zucchero in una grossa ciotola mescolate e lasciate macerare tutta la notte. Se fa molto caldo, meglio in frigo.

Il giorno dopo riducete in purea con un frullatore ad immersione. Questa operazione non è necessaria se vi piacciono i pezzi di frutta nella marmellata.

Portate tutto in una casseruola e fate cuocere a fuoco bassissimo fino a raggiungere circa 103°. Se non avete il termometro fate la prova con il piattino. Versate una goccia di marmellata su un piattino poi giratelo in verticale, se la goccia di marmellata gelifica e non cola, la marmellata è pronta.

Aggiungete a questo punto il succo di mezzo limone e lasciate cuocere ancora per qualche minuto. Il limone aggiunge alla marmellata la pectina naturale, oltre ad aggiungere un tantino di acidità che in questo caso non guasta.

Versate la marmellata nei vasetti, chiudeteli e metteli in forno a 130° per circa 12 minuti per sterilizzare.

Comments (1) -

Valentine
10/06/2013 17:58:07 #

il rabarbaro mi incuriosisce molto, ma qui è introvabile, mi consolo guardando questa bella confettura rosa Smile
attendo con curiosità di vedere come l'hai usata!

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading


Powered by BlogEngine.NET

Anch'io sono

 

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi