Cream tea

12. June 2013 13:03 | Stampa

Vi avevo promesso di rivelarvi che fine ho fatto fare alla mia marmellata, ed ecco qui.

Se avrete mai il piacere di venire nel sud ovest dell'Inghilterra, avrete sicuramente l'occasione di assaggiare il delizioso Cream tea.

Altro non è che thè servito con scones caldi appena sfornati farciti con clotted cream e marmellata di fragole.

E' tipico di questa zona, ma soprattutto del Devon e della Cornovaglia. 

Non è proprio dietetico ma vi assicuro che l'ora del thè non sarà più la stessa dopo.

La clotted cream è una panna molto densa, dal colore giallino,  che si ottiene dalla cottura di latte di mucca non pastorizzato e lasciato in tegame per molte ore finchè la crema non sale a galla e si formano dei coaguli. Infatti la parola "clot", vuol dire proprio coagulo quindi letteralmente vuol dire "panna coagulata".

Per ovvi motivi io qui la trovo facilmente ma ho letto qui che può essere sostituita da panna e mascarpone mescolati insieme ma non garantisco la perfetta riuscita.

Oppure, se preferite il procedimento più lungo ma altrettanto semplice potete vedere qui

La ricetta degli scones è quella di Nigella Lawson ed è buonissima, facilissima e velocissima da fare.

 

Ingredienti per circa 12 scones:

Da "How to be a domestic goddess" di Nigella Lawson

3 e 1/3 cups di farina

1 cucchiaino di sale

2 cucchiaini di bicarbonato

4 e 1/2 di cremor tartaro

1/4 cup di burro freddo a dadini

2 cucchiaini di margarina (nella ricetta originale vegetable shortening, ma io l'ho omesso)

1 e 1/3 cups di latte

1 uovo grande

Per le conversioni vi rimando al mio convertitore qui

 

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 220°.

Mescolare insieme farina,sale, bicarbonato e cremor tartaro in una grossa ciotola.

Unite i grassi e iniziate a lavorare con le dita per ottenere un composto sabbioso umido. Aggiungere il latte in una volta e mescolare velocemente.

Rovesciare su un piano infarinato e impastate per ottenere un impasto non appiccicoso.

Stendere dello spessore di 3 cm circa e formate gli scones con un coppapasta dal diametro di 6 cm circa.

Poneteli su una placca da forno abbastanza vicini tra di loro, spennellate con l'uovo sbattuto ed infornate per 10 minuti o finchè non sono dorati.

 

Serviteli caldi, meglio se appena usciti dal forno, con clotted cream e la mia marmellata di fragole, rabarbaro e pepe lungo o quello che volete. 

Potete arricchire gli scones con uvetta dentro l'impasto.

Gli scones non contengono zucchero ed hanno un sapore abbastanza neutro, per cui si prestano moltissimo alla versione salata. Qui sono molto diffusi quelli al formaggio, aggiungendo del cheddar grattugiato, ma voi potete usare il parmigiano.

Comments (9) -

Fabio
6/12/2013 4:54:20 PM #

Che voglia! Adoro gli scones e questa clotted cream deve essere una delizia. Senti, ma se ti mando due sfogliatelle, si può fare un cambio? :-D

Reply

valeria
6/13/2013 10:39:23 AM #

Come no! Però preferisco due belle mozzarelle ;-P

Reply

Fabio
6/13/2013 11:44:03 AM #

Aggiudicate! :-D

Reply

milady
6/12/2013 5:40:08 PM #

Delicious....mi stai diventantocosi very english... Smile

Reply

valeria
6/13/2013 10:39:53 AM #

Mi piace scoprire cose nuove Wink

Reply

www.isaporidelmediterraneo.it
6/12/2013 6:53:44 PM #

Ciao Valeria , ti posso dire che sono ignorante in materia, ma hanno un aspetto da essere divorati.
Ti aspettiamo GIU'.
A Presto e tanti saluti a tutti

Reply

valeria
6/13/2013 10:40:37 AM #

e l'ho detto, dopo aver assaggiato questi l'ora del tè non sarà più la stessa!

Reply

Francesca-acquolina
6/12/2013 10:19:34 PM #

che bontà! li ho fatti tempo fa ma penso che mangiati sul posto con quella panna siano tutt'altra cosa Smile

Reply

valeria
6/13/2013 10:41:06 AM #

Io li ho mangiati solo qui e sono divini Smile

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading


Powered by BlogEngine.NET

Anch'io sono

 

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi