Torta Angelica salata di Paola

18. June 2013 16:06 | Stampa

Era tantissimo tempo che volevo farla, così ho colto al volo l'occasione e, con la scusa di partecipare a The recipe-tionist, ho copiato proprio questa ricetta di Paola.

C'è ancora qualcosa in lista, molte altre ricette mi hanno incuriosito, ma con il rientro in Italia programmato fra due settimane sarà difficile farcela per questo mese.

Intanto sono felice di aver provato questa ricetta davvero buonissima, voglio rifarla assolutamente in versione dolce al più presto.

 

 

Ingredienti:

Per il lievitino

135g farina manitoba

13g lievito 

75g acqua

 

Per l'impasto

400g farina manitoba

50g parmigiano grattugiato

20g zucchero

120g latte tiepido

3 tuorli

1 cucchiaino di sale

120g burro (io 100 ml di olio di semi)

 

Per il ripieno

100 gr di pancetta dolce e 100 gr di provoletta di Sorrento (l'ultimo pezzo rimasto, portato da mia madre meno di un mese fa)

 

 

Preparazione:

Preparare il lievitino. Mescolare farina e lievito, sciolto in acqua. Impastare e lasciare lievitare finché non raddoppia. 

Preparare l'impasto. Unire al lievitino, le uova, il latte tiepido, il parmigiano, il sale, lo zucchero, l'olio e la farina. Mescolare e formare una palla da far lievitare nuovamente fino al raddoppio. Quando la pasta sarà lievitata, stenderla in un rettangolo lungo, cospargervi su i salumi e i formaggi tagliati a cubetti. Arrotolare sul lato lungo, tagliare a metà nel senso della lunghezza e intrecciare i due cordoni con la parte tagliata verso l'alto, in modo che si veda l'imbottitura. Unirne le due estremità a formare una ciambella e metterla in una teglia imburrata e lasciare lievitare ancora. Quando sarà raddoppiata, spennellarla con del latte e infornarla a 200°C per circa 25 minuti (la mia era cotta dopo 15 minuti circa).

Quando sarà cotta, lasciarla intiepidire e servire. 

 

Con questa ricetta partecipo al The recipe-tionist di giugno con le ricette di Fairies' kitchen

 

 

Comments (2) -

Paola
6/19/2013 11:46:59 AM #

Che bella che ti è venuta. A quest'ora, poi, mette anche una certa fame Laughing Ma sai che è da tempo che non la preparo? Devo rimediare, che piace tantissimo a casa e anche al mio Amore Smile

Grazie per averla provata

A presto

Ps. la versione dolce non l'ho mai provata, ma deve essere una vera goduria Laughing

Reply

Antonietta
6/19/2013 9:08:10 PM #

Un po' parente lontano del nostro amato tortano?
Bella e coreografica!!!

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading


Powered by BlogEngine.NET

Anch'io sono

 

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi