Blondies al grano saraceno mirtilli e mandorle

25. April 2014 09:44 | Stampa

Due post in una settimana?

Non è vero, non ci credo!

E infatti non ci credo finchè non ho finito di scrivere e cliccato sul tastino pubblica.

Ma dopo tanto tempo ho una ricetta gluten free da pubblicare il venerdì per il Gluten Free Friday e non solo.....Sono ancora in tempo per il contest della mia amica FornoStar, non posso perdere quest'occasione.

Questa ricetta nasce dall'esigenza di consumare una confezione di farina di grano saraceno dimenticata e in scadenza, comprata in tempi non ancora sospetti, quando avevo tempo di cucinare e le idee erano tante.

Poi è arrivato Alessandro!

Inoltre questa ricetta è liberamente tratta da "Cookies" di Martha Stewart, riadattata alle esigenze della mia dispenza e completamente preparata dal mio garcon.

Io l'ho solo fotografata e mangiata e devo dire che è stato davvero, davvero bravo.

Il grano saraceno mi piace tantissimo e, contrariamente da quanto suggerisce il nome, è completamente senza glutine.

I blondies invece sono la versione non cioccolattosa dei brownies. Il cioccolato è sostituito da una dosa importante di zucchero di canna, non li avevo mai fatti e neanche mai mangiati e devo dire che questa versione molto rustica mi è davvero piaciuta....li rifaremo!

 

Ingredienti:

80 g di burro

170 g di farina di grano saraceno

2 uova grandi

90 g di mandorle a scaglie tostate

200 g di zucchero di canna

1 cucchiaino di lievito in polvere (attenzione all'etichetta, potrebbe contenere glutine)

1 cucchiaino raso di sale

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

100 g di mirtilli

Preparazione:

Scalda il forno a 170° C.

Mescola la farina , il lievito e il sale in una ciotola.

Con le fruste elettriche a velocità media monta il burro e lo zucchero per 3 minuti fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungi le uova e la vaniglia e mescola per incorporare. Riduci la velocità e aggiungi il mix di farina e 3/4 delle mandorle.

Metti l'impasto in uno stampo quadrato da 20 cm per lato imburrato e ricoperto da carta da forno, spargi sopra i mirtilli e le mandorle rimaste e cuoci al centro del forno per circa 55- 60 minuti.

Una volta cotto, fai raffreddare 15 minuti e taglia i blondies in quadrati da 5 cm circa di lato.

 

Con questa ricetta partecipo al contest di Stefania "Per un pugno di mandorle"


E visto che è venerdì anche a  #GFFD

 

Comments (1) -

Forno Star
5/10/2014 9:56:22 AM #

Ma sono arci onorata, essendo l'artefice del tuo secondo post in settimana! E hai pure ciccato sul tasto e l'hai pubblicata!
Capisco cosa significhi avere un bimbo piccolo e una… pure piccola. Io, fino ai 7 mesi del pargolo n. 3 non solo non riuscivo a fare niente, ma quello che facevo era una gran schifezza, come se avessi disimparato a cucinare! E non c'era nemmeno il mio dolce doppio che mi aiutava, non sapeva ancora fare niente!
E invece un bel BRAVO al tuo garcon che ti ha fatto questi blondies così buoni e ti ha permesso pure di partecipare ad un doppio avvenimento!
Grazieeeeeeeee ad entrambi!

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading


Powered by BlogEngine.NET

Anch'io sono

 

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Convertitore cups/grammi