Tapas per l'MTC

24. ottobre 2016 15:51 | Stampa

Questo post sará piú stringato del solito.

Davvero vorrei tornare a sedermi con calma e scrivere i miei post con tutta la dovuta attenzione, ma negli ultimi mesi il tempo é sempre di meno e le cose da fare sempre di piú.

A tenere in vita questo blog é solo l'MTC e l'amore che mi lega a questo gioco e a tutti I suoi partecipanti.

Cosí non ho potuto fare a meno di partecipare anche questo mese ma, a farne le spese é la qualitá del post, delle foto e della presentazione del piatto.

Per questo chiedo scusa a Mai, vincitrice del mese scorso, che ha lanciato un tema davvero bellissimo, le Tapas, ma con una marcia in piú (d'altronde, non ci si poteva aspettare di meno da lei). Infatti ogni partecipante deve presentare tre diversi tipi di tapa con un filo conduttore, un tema in comune.

Le ho subito detto che é stata lei ad ispirarmi dal primo momento.

Ho avuto la fortuna di conoscere la Mai di persona e la cosa che mi ha colpito di piú é stato il suo fantastico accento. Da allora, ogni volta che leggo un suo post, mi sembra di sentirla, con quella sua cadenza spagnola, sbagliare dolcemente una parola su 5 :).

Quindi il mio tema sará "l'errore", ma non un qualsiasi tipo di errore.

Da quando vivo qui a Bath, mi ritrovo a combattere con diverse erronee convinzioni sulla cucina italiana e in particolare su alcune ricette.

Le mie tre tapas rappresenteranno tre ricette italiane, clamorosamente SBAGLIATE dagli inglesi e anche nel mondo.

Il nome del mio tema sará "What's wrong with you?".

 

La prima ricetta, la piú sbagliata secondo me é la carbonara!

Spesso abbinata alle tagliatelle ed in generale alla pasta lunga come gli spaghetti.

Le uova sono o troppo cotte o completamente crude.

Guanciale, non pervenuto!

Aggiunta di panna o yogurt.

E poi l'aglio! a volte penso che gli inglesi ci vedano come una sorta di acchiappavampiri, andare in giro con catene d'aglio appese al collo.

Difficile convincerli che l'aglio non é presente in ogni ricetta italiana, ma tant'é...

 

Cannolo di spaghetti alla carbonara sbagliata

What's wrong with you?

Pincho

 

Ingredienti per 8 tapas:

60 g di spaghetti

3 uova

3 fettine di bacon o pancetta

200 ml di panna

mezza cipolla

uno spicchio d'aglio

una noce di burro

sale e pepe

paprica affumicata

olio di semi

 

Cuocete gli spaghetti molto al dente, scolateli e passateli sotto l'acqua fredda per fermare la cottura.

Scaldate l'olio in un pentolino dai bordi alti.

Arrotolate 5 o 6 spaghetti su uno stampo per cannolo e calatelo nell'olio caldo. Friggete uniformemente fino a doratura.

Tagliate la cipolla e apritela ad anelli. Friggete gli anelli di cipolla.

In un altro pentolino dal fondo spesso fate sciogliere il burro e rosolate il bacon tagliato a dadini. Sbattete le uova, aggiungete 2 cucchiai di panna, sale e pepe e versate nel pentolino con il bacon.

Mescolate continuamente, togliendo e rimettendo il pentolino sul fuoco per non far cuocere troppo le uova, finché non avranno una consistenza cremosa.

 Riempite i cannoli con le uova strapazzate, decoratele con gli anelli di cipolla e servite con la panna rimasta leggermente scaldata che avrete insaporito con lo spicchio d'aglio per un'oretta e una spruzzata di paprica.

 

La seconda ricetta che proprio gli inglesi non hanno capito é la lasagna.

Venendo in visita qui potrebbe capitarvi di imbattervi in una "beef Lasagna". Non aspettatevi una lasagna alla bolognese o comunque non aspettatevi una lasagna fatta con la pasta all'uovo perché ne restereste delusi.

Piuttosto vi ritroverete una serie di strati di carne, pomodoro e mozzarella che, onestamente, non so come facciano a mangiare, ma, please, non spacciatela per italiana!

Non tutto ció che a strati si chiama Lasagna di zucca e chorizo

What's wrong with you?

Tapa

 

Ingredienti per 4 persone:

250 g di zucca,

200 g di passata di pomodoro

100 g di mozzarella

60 g di chorizo

2 spicchi d'aglio

timo

sale

olio extravergine d'oliva

parmigiano grattugiato

 

Tagliate la zucca a fettine, mettetela in una teglia, condite con un filo d'olio, aglio, sale e timo, coprite con la carta argentata e cuocete in forno a 200 gradi per circa mezz'ora.

Nel frattempo preparate il sugo. Fate imbiondire lo spicchio d'aglio con l'olio, quindi versate la passata e lasciate cuocere 15-20 minuti. Salate.

Affettate la mozzarella.

In una pirofila leggermente unta di sugo formate degli con la zucca, sugo, mozzarella, chorizo e poi di nuovo, finendo con la zucca ricoperta di pomodoro e parmigiano grattugiato.

Infornate a 200 gradi circa per 20 minuti.

 

Infine un errore piú che altro linguistico.

L'anno scorso mia figlia cercava di insegnare l'italiano alla sua migliore amica inglese e, quando lo raccontai alla madre lei mi disse che in effetti era da settimane che sua figlia continuava a chiederle UN PANINO e lei non riusciva a capire cosa volesse, poi finalmente ha capito.

 Perché qui non conta se sia uno o cento panini, il panino si chiama "panini", al plurale.

 

"Panini" di filetto alla Wellington aperto

What's wrong with you?

Montadito

 

 

Ingredienti per circa 8 montadito:

8 fette di ciabatta o baguette

200 g di filetto o contro filetto di manzo

200 g di funghi

10 g di funghi porcini secchi

un cucchiaio di senape di Digione

2 fette di prosciutto crudo

1 spicchi d'aglio

sale e pepe

olio extravergine d'oliva

 

Pulite ed affettate i funghi.

Fate rinvenire i funghi secchi in poca acqua calda per una mezz'ora.

Fate imbiondire uno spicchio d'aglio in poco olio. Aggiungete i funghi, I funghi secchi strizzati, poca acqua dei funghi filtrata e lasciate cuocere per 15 minuti circa.

Salate e pepate.

Frullate i funghi e tenete da parte.

Salate e pepate la bistecca lasciata a temperatura ambiente per un paio d'ore.

Spennellatela con la mostarda e cuocetela in una padella calda  e lasciatela cuocere 4 minuti per lato circa. Togliete dale fuoco e lasciate riposare qualche minuto coperto.

Nella stessa padella ripassate il prosciutto tagliato a striscioline fino a renderlo croccante.

Spalmate la crema di funghi sulle fettine di pane tostate.

Tagliate a fette la bistecca e mettetene un pezzo su ogni montadito guarnendo con il prosciutto croccante.

 

Con questo trio di ricette partecipo all'MTC no 60

banner mtc 60

 

 

 

 

Comments (14) -

Kika
24/10/2016 23:29:29 #

Il tuo tema è davvero delizioso... ma che nervi ti vengono ogni volta che mangi fuori?
Io l'unica volta che sono stata in Inghilterra sono stata ospitata da una famiglia dominicana: tutti a perdere 3 kg e io ne ho messi 2! La vita era ingiusta anche 20 anni fa.
Mi sa che è meglio mangiare quello che ci riserva la tradizione del posto.

Reply

Roberta
24/10/2016 23:35:39 #

Grandissima Valeria!! Ti voglio come Presidente del Comitato Internazionale degli Italiani all'Estero! Hai dato voce a tutti noi e ti voglio bene per questo e non solo. E se mi permetti, non ci vedo proprio nulla di wrong nelle tue ricette.

Reply

lagaiaceliaca
24/10/2016 23:53:40 #

troppo divertente!
però io le tue ricette le proverei, sbagliate o no. quel cannolo di spaghetti è irresistibile, ed anche la lasagna zucca e chorizo.
un'idra ganzissima!

Reply

Elisa Dondi
25/10/2016 00:02:17 #

Che idea simpatica! E grazie perché ci offri un po' di cultura di ciò che accade all'estero. Io il cannolo però lo rifarei subito. Anzi prima di subito! Ciao ciao cara!

Reply

Michael
25/10/2016 05:45:11 #

Quel mezzo sangue british che scorre nelle mie vene è stato attratto a venire a curiosare qui e ho ben fatto perché mi hai fatto morire dal ridere. Soprattutto per il panino Smile)
Grande idea!

Reply

Claudia
25/10/2016 06:47:33 #

Filo conduttore originalissimo complimenti!!! E buonissime le tapas!!

Reply

Paola
25/10/2016 06:49:43 #

Mi piace tantissimo il tema di queste tapas e aggiungo che magari i loro errori somigliassero minimamente allee tue tapas. Sarebbe divertente vederli sbagliare Smile Io non ti dico al mattino, quando sono di colazione, cosa sono capaci di chiedermi. La più creativa mi ha chiesto un cappuccino macchiato ahah

Reply

Ross
25/10/2016 08:11:45 #

Che dire... grazie! Bella idea, belle proposte e un momento di autentico divertimento.

Reply

Patty
25/10/2016 08:45:50 #

Ti adoro! Mi hai fatto ridere tantissimo perché nonostante io viva qui, ho a che fare con americani ogni santo giorno che hanno un'idea dell'Italia e del cibo italiano tutta personale. L'idea di raccontare gli errori più comuni è strepitosa e comunque spero che la tua missione nel tuo nuovo paese, sia quella di "aggiornare" chi incontrerai sui "progressi" della cucina italiana.
Stupende proposte e un forte bacione.
Pat

Reply

Saparunda
25/10/2016 11:49:44 #

Io non ti dico più niente e scrivo solamente: ma quan'è che vinci??

Reply

chiara
25/10/2016 15:58:36 #

Bellissimo tema !

Reply

Ilaria
27/10/2016 12:36:15 #

Mi hai fatto schiantare dal ridere, ma che ideona che hai avuto!
inoltre le ricette sono fantastiche, soprattutto quel Pincho che non hai idea di come avrei voglia di assaggiare.
Bravissima, anche io mi chiedo "ma quando vinci?"

Reply

cristiana di paola
28/10/2016 22:06:23 #

L'idea, ma ora anche le realizzazioni, le trovo geniali. E concordo con Arianna: quando cavolo vinci?

Reply

Mai
31/10/2016 13:55:37 #

Valeria eccomi qua a tapear un poquito con tigo!
Mi sento un po' una star in questo post!!! ;)
Ti prometto però che io mai, mai ho messo l'aglio nella carbon ara!!! Aiuto ma dove sei andata a finire? Insegna qualcosa a questi inglesi…(se ho imparato io, possono tutti! Guarda Omar…)
Come ti sia venuta l'idea del filo condutore è chiara e lo sarà di più quando rimarranno salvato questo commento sul tuo blog!!! Perché a parlare e a scrivere faccio lo stesso, ma giuro che non è voluto, pensa un po' che ho messo una specie di correttore automatico in italiano che un po' serve ma non tanto, che poi, per di più mi cambia le parole che scrivo in spagnolo e qui sono  cavoli perché stò dando a tutti del tappo quando in realtà scrivo tappa o tappo!!! Aiutoooo!! Spero che mi perdonate, ma adesso lascia che ti faccia i complimenti perché hai a pena creato il "What's wrong with you" un tapeo  speciale che comincia con questo cannolo carbonato, che diventerebbe il più amato dagli inglesi! Pazzesco quanto mi piace… potresti patentato adattandolo per gli italiani.
Si prosegue con una lasagna che lasagna non è ma che gli strati ce li ha e si finisce con un montadito di welintong aperto, Ops... un panini diventato montadito!!
Senti il tui post è uno spasso mi è piaciuto tanto e d'avero non scherzo con patentate quel pincho!
E stai tranquilla anche io riesco a curare pochissimo il mio di blog soltanto ci tengo per l'?MTC… ma poi guarda cosa ti combinano quando meno te lo aspetti…

besos enormes

Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

L'immagine può contenere: sMS

La mia ricetta su

 

 

il secondo libro dell'MTChallenge!

 

 

Seguimi

 

 

Google+

Anch'io sono

 

Convertitore cups/grammi

Le ceramiche utilizzate in questo blog sono una produzione artigianale "I Cocci" www.icocci.org

 

I consigli della nutrizionista

Ricette per mese